Adriana Volpe, rivelazioni su Antonio Zequila e loda Patrick Ray Pugliese

Adriana Volpe: la conduttrice televisiva parla dell’ex Antonio Zequila e dei loro rapporti dopo la fine del reality show Grande fratello Vip 2020

La conduttrice Adriana Volpe dopo essere uscita dalla casa del Grande Fratello Vip è rimasta il pilastro che ha dimostrato di essere da inquilina. Ancora oggi sembra che Adriana Volpe sia il collante degli ex Grande Fratello Vip 2020. Tant’è che non passa giorno senza che la conduttrice non venga intervista. Andiamo a vedere cosa ha rivelato Adriana Volpe a Vanity Fair intervistata su Instagram.

Adriana Volpe, Antonio Zequila: “Subito dopo l’abbandono del GF Vip sono stata portata in Svizzera…”

Adriana Volpe a Vanity Fair in diretta Instagram dichiara: “Subito dopo l’abbandono del GF Vip sono stata portata in Svizzera e ci sono rimasta 16 giorni. Poi ho preso Giselle e siamo qua a casa ora. Nelle settimane della mia assenza lei ha scritto un diario. Ha soli otto anni, ma ha scritto pagine e pagine. Mi ha raccontato le sue giornate, come e perché le mancavo. Mi ha stupito tantissimo”.

Adriana volpe, Antonio Zequila, Grande Fratello Vip, news, ultime notizie
Adriana Volpe

Poi parla di Antonio Zequila e racconta: “No, io non l’ho contattato e lui non mi ha contattata”. E’ evidente che Adriana Volpe, continua a non voler parlare della storia avuta con con l’attore. La domanda che ci poniamo è sempre la stessa: Perché nega una relazione di quando aveva 20 anni?

Adriana Volpe:  “Lui è leggero, ma anche profondo. Ha una marcia in più.

Però La presentatrice ha deciso di spendere poche parole per Zequila, mentre si è concentrata sui rapporti positive come quello con Patrick Ray Pugliese“Lui è leggero, ma anche profondo. Ha una marcia in più. I suoi discorsi ti fanno vedere una profondità pazzesca. Patrick entra nell’anima delle persone, le sa capire, le sa spogliare”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.