Claudio Guerrini, conduttore televisivo e noto speaker radiofonico di RDS

Guerrini è reduce dal successo de La Prova del Cuoco su Rai1 accanto ad Elisa Isoardi. Claudio Guerrini è anche firma del settimanale Vero, deejay e anche scrittore. Il 1º febbraio 2020 esordisce con il libro dal titolo “C’era una (prima) volta”.

Sono passati molti anni dall’ultima intervista con lo Speaker di RDS. Da allora la vita professionale di Claudio Guerrini è stata un’ascesa continua. Dopo l’incidente che l’ha visto lontano dalle scene per un periodo di tempo, oggi è professionalmente affermato nel mondo della comunicazione.

Oggi cerchiamo di conoscere da vicino chi è Claudio Guerrini nella vita privata. Come starà passando la quarantena in lockdown, il conduttore televisivo Claudio Guerrini? E’ solo o in dolce compagnia? Ce lo rivela in questa intervista che riguarda i suoi affari di cuore.

claudio guerrini, rds, guerrini,
Claudio Guerrini

Ciao Claudio e bentornato sulle pagine di Gentevip.it Sono passati quasi quattro anni dall’ultima volta che ci siamo incontrati! Quanto è cresciuto professionalmente Claudio Guerrini in questi anni?

“Accidenti! Ecco perché mi eravate mancati così tanto! Beh, sì, sono stati quattro anni intensi, nei quali ho lavorato per due stagioni a Rai1 con Elisa Isoardi, prima a ‘Buono a sapersi’ poi a ‘La prova del cuoco’. In più ho scritto un libro, ‘C’era una (prima) volta’, ho condotto tanti eventi importanti e ho continuato a fare radio tutti i giorni su RDS. Non mi sono annoiato troppo, dai…”

Un anno fa, appunto, il debutto alla Prova del Cuoco ha segnato il tuo ritorno in un programma di cucina. Com’è stato lavorare con Elisa Isoardi?

“Favoloso! Lei mi ha sempre stimato e mi ha voluto con sé anche quando ha raccolto l’eredità di Antonella Clerici nel programma storico di mezzogiorno. Ci siamo divertiti tanto, alcune scenette tra lei in studio e me in esterna sono rimaste nel mio cuore. Ogni tanto me le vado a riguardare sul mio telefono!”

Che tipo sei ai fornelli?

“Un mezzo disastro. Tanto che posto spesso le mie ricette ‘ironiche’ sul mio account Instagram. Tutti piatti pronti che io cerco di rendere complicati con spiegazioni lunghissime e inutili. Eppure c’è qualcuno che prova a ripeterle e mi manda pure i suoi commenti…”

“Sto molto attento a non esagerare…”

Anche tu stai cucinando e di conseguenza mangiando di più in questa quarantena?

No, sto molto attento a non esagerare. Solo cibi light, quasi tutti vegan e con pochi zuccheri. Ho ascoltato così tanti consigli e avvertimenti di dottori e nutrizionisti che non posso commettere errori”.

Come ti mantieni in forma?

“Cibo sano, come ho detto, e tanto sport in casa o sul terrazzo. Ho la fortuna di avere, qui nel mio ‘buen retiro’ romano, uno spazio esterno molto ampio, dove faccio esercizi, stretching e perfino corsa leggera. Ho un app che seguo costantemente e che mi fa da personal trainer. Cerco di trasformare questo periodo complicato in una opportunità virtuosa.

Vogliamo dare qualche consiglio culinario alle nostre lettrici quando sono in preda di qualche languorino?

“Mangiare poco e spesso. Anche cinque volte al giorno. Attenzione soprattutto ai cibi salati e zuccherati. E se vi assale una fame improvvisa provate prima a bere, la mia dottoressa mi ha spiegato che potrebbe dipendere da una sorta di disidratazione che spesso scambiamo per mancanza di cibo. Sono diventato un vero esperto, avete notato?”

“Ringrazio i tanti amici vip: Virginia Raggi, Giuliano Sangiorgi, da Enrico Mentana a Giovanni Malagò…”

Conduttore poliedrico, ma se un giorno dovessi scegliere fra radio e tv?

“La radio potrei lasciarla solo temporaneamente e solo per una grande occasione televisiva. Sto lavorando, con i miei autori e collaboratori, a un programma tutto mio, con ospiti prestigiosi e tante belle storie da raccontare. E’ il mio prossimo obiettivo, appena terminerà questo lockdown totale”.

Senza dimenticare “la penna”… il 2020 ha visto il tuo debutto come scrittore con “C’era una (prima) volta”. Come nasce l’idea di mettere nero su bianco le storie degli artisti che hai incontrato nel corso della tua carriera?

“L’idea è stata del mio amico e ufficio stampa Tommaso Martinelli. Da due anni mi diceva che avrei dovuto scrivere un libro e raccontare gli esordi e le svolte di chi ce l’ha fatta. Alla fine mi sono fatto convincere e ne sono felice”.

“Ringrazio i tanti amici ‘vip’ che mi hanno concesso qualche loro segreto, da Giuliano Sangiorgi a Noemi, da Enrico Mentana a Giovanni Malagò, da Virginia Raggi a Sandra Milo, da Paolo Rossi a Dario Ballantini”.

“Tutti nomi importanti e, come vedete, molto eterogenei. Dai quali ho raccolto storie diverse ma tutte interessanti, talvolta sorprendenti”.

Non manca nemmeno la storia speciale di una tua amica, perché leoni e leonesse si è soprattutto fuori dalle luci dei riflettori…

“Francesca Stella è un mito. Una ragazza che ha superato uno scoglio difficile, con la sola forza del suo carattere e una positività contagiosa. La sua è una storia bella e molto significativa. Non potevo non raccontarla, fa del bene a chi la legge, come ha fatto bene a me”.

Claudio Guerrini: “Sto lavorando a un programma tutto mio…”

Progetti futuri?

“Il programma tv che vi dicevo, tante serate (appena si potranno accorciare le distanze sociali) e forse un secondo progetto letterario. Ci sto pensando seriamente”.

Le nostre lettrici vorrebbero anche sapere come va l’amore!

“Dici? Che carine… Do loro una bella notizia: da poco sono tornato single. Se qualcuna di loro è particolarmente coraggiosa o curiosa si faccia pure avanti!”

Il tuo sogno più grande?

“Non avere rimpianti. Poter dire a San Pietro (o chi per lui) che ho fatto tutto quello che ho fortemente voluto. Nella vita contano gli obiettivi, ma anche i percorsi che si fanno per ottenerli. Giocatevela sempre, fino in fondo. E poi, vada come vada…”.

close

Iscriviti alla NewsLetter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie pubblicate da GenteVip

Manteniamo i tuoi dati riservati e condividiamo i tuoi dati solo con terze parti che rendono possibile questo servizio. Leggi la nostra politica sulla privacy.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.