Gossip news – Diventare genitori è una delle come più difficili per l’uomo, soprattutto per chi sceglie l’opzione dell’adozione. Da diverso tempo Alex Belli e la moglie Katarina covavano il grande desiderio di diventare genitori, tanto che l’attore al nuovo settimanale IN Famiglia ha dichiarato: “Io e mia moglie non riuscivamo ad avere bambini. Adesso ne abbiamo due!”.

I noti attori di Cento Vetrine durante una loro visita in Kenya all’orfanotrofio Mama Anukuja, gestito da Liliana Ostinelli, sono rimasti folgorati dai piccoli Lucky e Patience. Il quadro familiare sembra davvero perfetto, ma per il momento quell’armonia amorevole sarà vissuta solo durante le loro trasferte in Kenya.

Gossip news, Alex Belli e Katarina Raniakova volano in Kenya: Adozione a distanza?

Il Mama Anukuja non è un normale orfanotrofio, Liliana Ostinelli insieme ai suoi collaboratori ogni giorno cercano di dare quel senso e calore di famiglia ai loro piccoli ospiti garantendogli anche una degna istruzione fino all’età di diciotto anni.

Katerina e Alex belli
Katarina Raniakova e Alex Belli 

Alex Belli durante la sua esclusiva intervista al settimanale IN Famiglia ha raccontato che l’esperienza vissuta in quei pochi giorni in Kenya è un qualcosa di davvero indescrivibile, tanto da aver cambiato positivamente la sua vita. Alla domanda sull’adozione l’attore ha risposto: “Purtroppo ci sono troppe lungaggini burocratiche per poter adottare, soprattutto in Africa a causa dei problemi governativi. Bisogna restare fissi sul posto almeno sei mesi“.

Nonostante i bei giorni passati con i due bambini, Lucky e Patience, per il momento i due attori italiani hanno preferito non adottarli anche perché, sempre secondo quanto sostenuto da Alex Belli, una volta che arrivi al Mamma Anukuja è come se diventassi genitore di tutti i piccoli ospiti del centro.

close

Iscriviti alla NewsLetter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie pubblicate da GenteVip

Manteniamo i tuoi dati riservati e condividiamo i tuoi dati solo con terze parti che rendono possibile questo servizio. Leggi la nostra politica sulla privacy.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.