Gossip, Emanuela Tittocchia contro Valeria Marini e le accuse al fidanzato Gianluigi Martino

Tutti ricordano la famosa attrice e conduttrice televisiva Emanuela Tittocchia, divenuta nota in TV grazie alla soap opera Centovetrine. In questi giorni la bella attrice torinese è stata al centro di una vera e propria bufera di gossip insieme a Valeria Marini e al fidanzato.

Emanuela Tittocchia, durante un’intervista per il magazine Nuovo, ha fatto delle rivelazioni clamorose ed inequivocabili sul conto di Gianluigi Martino, fidanzato della Marini. L’attrice, nel confermare certi retroscena nel salotto di Pomeriggio 5, ha anche lanciato un attacco a Valeria Marini accusandola di falsità.

Emanuela da della bugiarda a Valeria davanti alla D’Urso

Gossip, Emanuela Tittocchia vs Valeria Marini e il fidanzato: le prove
Gossip, Emanuela Tittocchia vs Valeria Marini e il fidanzato: le prove

Gossip, Emanuela Tittocchia contro Valeria Marini e le accuse al fidanzato Gianluigi Martino. Durante la puntata di pomeriggio 5, andata in onda giovedì 28 maggio, Emanuela Tittocchia ha intenzione di svelare una volta per tutte i retroscena che riguardano Gianluigi Martino. Ma prima ha voluto ribadire una vicenda meno recente che ha visto coinvolti Valeria Marini e il conduttore Marco Senise: la showgirl di Cagliari avrebbe dichiarato di non conoscere il conduttore. Tuttavia, Emanuela smentisce la dichiarazione di Valeria Marini accusandola di dire delle falsità.

“Io conosco molto bene Marco. Ho presentato un evento vicino al Vaticano e la madrina era Valeria Marini”

Durante l’ospitata a Pomeriggio 5, l’attrice dichiara: “Io conosco molto bene Marco. Ho presentato un evento vicino al Vaticano e la madrina era Valeria Marini. Siamo stati tutt’e tre un giorno insieme quindi lei che dice che non lo conosce innanzitutto è brutto e soprattutto è falso”. Emanuela Tittocchia ha pubblicamente dato della bugiarda a Valeria Marini. Barbara D’Urso non nega di essere rimasta senza parole, ma lo sarà ancora di più quando verrà a sapere la seconda parte della storia.

Emanuela mette in guardia Valeria da Gianluigi: “Ci provava contemporaneamente con entrambe”

Valeria Marini sembra aver trovato finalmente l’amore nel manager televisivo Gianluigi Martino, 17 anni più giovane di lei. Tuttavia, stando alle dichiarazioni poco equivocabili di Emanuela Tittocchia a Pomeriggio 5, Gianluigi non sembra essere uno stinco di santo. L’attrice di Centovetrine, ha rivelato a Barbara D’Urso che il giovane manager ha frequentato contemporaneamente sia la Marini che la Tittocchia.

Dovevamo andare ad un sfilata di moda ed ho aspettato lui per quasi un’ora”, esordisce Emanuela. Poi spiega: “Lo chiamavo ma era sempre occupato, quando mi ha risposto mi ha detto che era al telefono. Adesso mi viene il dubbio che parlasse con Valeria Marini e quindi ci provava contemporaneamente con entrambe per vedere chi ci cascava prima”. Semplice sospetto? A quanto pare no. L’attrice sembra essere abbastanza sicura di poter dimostrare quello che dice.

Il fidanzato di Valeria Marini a caccia di visibilità?

Emanuela Tittocchia ha scelto il salotto di Pomeriggio 5 per mettere in guardia Valeria Marini dal giovane Gianluigi Martino. Secondo l’attrice, infatti, il ragazzo sembra essere molto furbo. Come afferma lei stessa, egli correrebbe dietro alle belle donne famose per visibilità.

La Tittocchia sembra aver dato chiare avvisaglie a Valeria che il suo attuale fidanzato è più interessato alla fama che alla showgirl. Cosa avrà da dire la Marini a riguardo? Sarà accecata dall’amore o si insospettirà anche lei? Per scoprirlo non resta che aspettare nuovi risvolti.

close

Iscriviti alla NewsLetter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie pubblicate da GenteVip

Manteniamo i tuoi dati riservati e condividiamo i tuoi dati solo con terze parti che rendono possibile questo servizio. Leggi la nostra politica sulla privacy.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.