Gossip news Asia Argento: il web si divide sul cunnilingus di Harvey non denunciato

Gossip: Imperversa la polemica sulla torbida vicenda che ha coinvolto il produttore Harvey Weinstein e diverse attrici tra cui la nostra Asia Argento. La conduttrice di “Amore criminale” ha raccontato in modo dettagliato i particolari della violenza subita dal produttore. Asia Argento è rimasta traumatizzata dall’esperienza vissuta, tanto da volerla esorcizzare attraverso la trasposizione cinematografica di Scarlet Diva.

Asia Argento, vladimir luxuria, gossip,
Gossip news Asia Argento

Gossip ultime notizie: perché Asia Argento non ha denunciato Harvey Weinstein?

Gossip: Molti si sono chiesti come mai Asia Argento abbia aspettato tanto tempo per rivelare la violenza subita. Tra questi c’è Vladimir Luxuria,  che ha scritto a chiare lettere su Twitter: “«#AsiaArgento avrebbe dovuto dire NO a #Weinstein come hanno fatto altre attrici, le donne devono denunciare lo diceva lei a Amore Criminale!».

In effetti, l’osservazione di Vladimir Luxuria non è del tutto fuori luogo, perché Asia ha aspettato 20 anni per liberarsi di questo peso? Asia Argento ha spiegato di non aver parlato, perché temeva delle ritorsioni da parte del produttore e non voleva rovinare una promettente carriera.

Asia Argento news gossip: chi non ha provato il terrore e la vergogna della violenza non può capire

Gossip: Di fronte a queste affermazioni, le opinioni sono molto diverse. Alcuni hanno capito le sue ragioni, appoggiandola fino in fondo, altri, invece, hanno espresso la loro opinione senza andare tanto per il sottile come Vladimir Luxuria.  Asia è rimasta molto delusa dal tweet di Vladimir e le ha risposto: «Non posso credere che scrivi una cosa del genere. Evidentemente non sei mai stata violentata, non hai mai provato terrore e vergogna».

News Asia Argento: Tra il dire e il fare c’è di mezzo… la paura di essere soli e di non potersi difendere

Asia Argento era allora molto giovane ed è stata sicuramente plagiata dalla forte personalità di Harvey Weinstein e non ha avuto il coraggio di mettersi contro di lui. E’ troppo facile dire: <<Dovevi dire no, dovevi denunciare>>. Asia Argento avrebbe dovuto, probabilmente, chiedere aiuto a qualcuno e cercare di liberarsi dell’influenza negativa che Harvey Weinstein esercitava su di lei, ma a che prezzo?

Non è facile convivere con la vergogna e con il timore che gli altri possano esprimere giudizi gratuiti e cattivi. Vladimir Luxuria ha detto di aver ricevuto tante proposte di questo tipo, ma di aver detto sempre di no. Forse l’errore che si sta facendo è quello di voler dispensare giudizi a tutti i costi.

Bisognerebbe, invece, sostenere Asia Argento e quante, come lei, hanno vissuto un dramma simile. La violenza fisica è terribile, ma lo è ancor di più il plagio psicologico che rende incapaci di compiere scelte autonome. Ecco, perché non sono condivisibili le affermazioni di Vladimir Luxuria e soprattutto questa: “Chi accetta di fare sesso in cambio di un favore da maggiorenne non è stupro ma altro…”. Asia ha pagato un prezzo altissimo solo per il fatto di essere giovane e inesperta e le affermazioni di Luxuria non si possono accettare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here