Serena Williams e la sua nuova vita post US Open

La tennista statunitense Serena Williams, dopo essere diventata la “Regina” degli US Open 2014 e aver vinto il suo 18° Slam, non fa passare 3 ore dalla finale che già parla del suo prossimo obiettivo tennistico che sarà quello di vincere il prossimo Slam, arrivando così a quota 19 e perché no… magari, piano piano, anche ai 22. Ma sarà solo questa la scossa data dal 18° Slam? O sarà il montepremi di 4 milioni di dollari incassati nel week end? La notizia, di un altro suo prossimo obiettivo, ma questa volta non tennistico, sarà quella che all’età di 32 anni, Serena andrà a vivere da sola!

Serena Williams, la tennista vincitrice degli Us Open 2014 va a vivere da sola
Serena Williams, la tennista vincitrice degli Us Open 2014 va a vivere da sola

Le prime parole della campionessa sono sul fatto che a poco a poco si sta allontanando dalla sorella, con la quale ha vissuto una vita insieme. E’ un po’ spaventata da questo cambiamento, ma sta crescendo e poi, andrà a vivere solo ad una strada di distanza da Venus. Serena ha una famiglia molto affiatata e delle amicizie dove sono stati ammessi in pochi: il suo agente Jill Smoller, il suo sparring partner Sascha Bajin, la sua fisioterapista Esther Lee, l’ allenatore Patrick Mouratoglou e una delle sue ultime amiche, conosciuta grazie a Venus Williams, Caroline Wozniacki. Una famiglia che fa parlare poco di se e delle sue due campionesse, una famiglia che Serena ringrazia, insieme a Dio, perché l’hanno aiutata ad ottenere tutto quello che sta facendo, dandole un’ottima educazione e disciplina.

Adesso, per la numero uno del mondo del WTA è pronta una nuova casa a Palm Beach in Florida, che verrà ultimata nel 2016. Serena, inoltre svela, che la nuova casa avrà un disign meditarreneo e sarà un incontro tra Italia del nord e Francia del sud. Sarà una casa ariosa, con una piccola stanza per i trofei (ci chiediamo quanto piccola?!), un bel giardino e un grande guardaroba che debba contenere tutte le sue borse. Per di più vorrebbe una stanza per il karaoke.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.