US Open 2014: E’ Marin Cilic il “Re” del Major

Tennis – È Marin Cilic il campione maschile degli US Open 2014, che ha battuto il giapponese Kei Nishikori per 6-3 6-3 6-3 e ancor prima, in semifinale, Roger Fededer. Come si è detto, un finale a sorpresa, perché questa volta il trofeo non sarebbe andato al triumvirato Djokovic, Nadal, Federer. Marin Cilic è stato capace di diventare il secondo croato, dopo Goran Ivanisevic, a vincere un Major. Al giapponese, invece, non resta che festeggiare per il suo 8° posto nella classifica mondiale e per essere stato il primo giapponese ad arrivare alla finale.

Marin Cilic vince L'US Open di New York
Marin Cilic vince L’US Open di New York

Per il resto, Kei è stato travolto da un “Marin” che ha fatto 17 ace (contro i 2) e ha avuto il doppio dei vincenti. Una vittoria meritata quella di Cilic che dall’inizio alla fine non ha fatto riprendere fiato a Nishikori, martellandolo dalla linea di fondo. Per questo Kei si è trovato più volte in difficoltà e non è riuscito a cogliere diverse occasioni, come per esempio diverse palle break.

Nel primo set, Cilic è stato più forte rispetto ad un Nishikori poco propositivo e nervoso. Quindi Marin, nel primo set, va avanti 3-2, facendo un break a Kei e chiudendo così il set. Le difficoltà del giapponese si vedono anche in avvio del secondo set, dove nel terzo gioco perde il servizio e il croato va avanti per 2-1. Kei riesce a recuperare un break di svantaggio, 5-3, ma successivamente perde si nuovo la battuta e Marin chiude anche questo set, con un sesto gioco dove mette a segno 4 ace di fila. Giù di corda, Key viene messo di nuovo alle strette nel terzo set e Marin, continuando a martellarlo, si proietta sul 4-1 e finisce il set senza troppa fatica.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.