Rossano Rubicondi, la verità sulla morte dell’ex marito di Ivana Trump

La morte di Rossano Rubicondi, scomparso il 29 ottobre 2021, ha suscitato sgomento e lasciato un vuoto incolmabile. Oggi, a poco più di una settimana dai funerali tenutosi il 5 novembre a New York, i suoi amici raccontano come l’ex marito di Ivana Trump ha passato i suoi ultimi giorni.

Rossano Rubicondi è morto: qual è la verità sul decesso

Di cosa è morto Rossano Rubicondi? Le domande che ci poniamo sulla morte di Rubicondi sono molte e tali resteranno. Quello che si pensava fosse un “melanoma benigno” si è portato via l’attore nel giro di un anno? Gli amici, ancora sconvolti, cercano di fare chiarezza su cosa sia successo. Roberto Manfré, che è sempre stato molto vicino a Rossano, ospite a Domenica In ha spiegato ai telespettatori come l’amico abbia vissuto nell’ultimo periodo prima della sua morte.

“Si stava curando in uno degli ospedali più importanti di New York ha dichiarato Manfré, ma non c’è stato nulla da fare. Il cancro si è sparso per tutto il corpo, consumandolo velocemente. Nonostante questo, però, Rubicondi ha tenuto duro: “Era fantastico, diceva: ‘Je meno al cancro’”. L’attore sapeva che sarebbe stata una battaglia difficile, ma ha cercato fino all’ultimo di curarsi.

Gli ultimi 6 metri di Rossano Rubicondi

rossano-rubicondi
Rossano Rubicondi

L’ex naufrago de L’Isola dei Famosi 9 ha cercato aiuto fino alla fine… Dalla ricostruzione dei fatti Rossano Rubicondi sarebbe caduto mentre si trovava da solo nella doccia. L’attore dopo aver perso i sensi si sarebbe trascinato fino al telefono per chiedere aiuto…

“Era solo nel suo appartamento, è crollato nella doccia e poi per sei metri ha cercato di trascinarsi verso il telefono per chiamare aiuto aveva raccontato l’inviata di Pomeriggio 5, durante la diretta con Barbara D’Urso, il giorno dei funerali.

Gli ultimi mesi di Rossano

  • Nonostante fosse solo nel momento in cui è mancato, Rossano negli ultimi mesi è sempre stato circondato da chi gli voleva bene. Lontano dalla famiglia, Rubicondi a New York aveva tanti amici: a quanto pare, poi, una delle persone che più lo hanno sostenuto è stata proprio la ex moglie Ivana Trump.
  • “Non lo ha mai abbandonato, è stata fantastica” ha spiegato Manfré. “Lo ha aiutato con l’assicurazione medica ed ha trovato un appartamento vicino a lei”.

Rossano Rubicondi prima del decesso

  • Prima di morire Rossano ha avuto difficoltà respiratorie per qualche giorno, poi si è sentito all’improvviso meglio: dimesso dall’ospedale, è tornato a casa. “Lì purtroppo l’ho trovato morto, non c’era più nulla da fare” ha raccontato il suo amico.
  • E’ stato proprio Manfré a trovarlo, preoccupato perchè Rubicondi non rispondeva al telefono da qualche giorno.
  • “Non è stata una cosa piacevole da vedere. Sono cose che non dimentichi”.

Il gesto di Ivana Trump per l’ultimo saluto a Rossano Rubicondi

  • Ad occuparsi della camera ardente è stata Ivana, a cui però è stato sconsigliato di vedere il corpo senza vita dell’ex marito.
  • “Già era fragile, vederlo in quelle condizioni l’avrebbe distrutta”.
  • Nonostante tutto però Ivana ha voluto organizzare tutti i preparativi per il funerale senza delegare nessun lavoro agli altri: l’ultimo gesto d’affetto nei confronti dell’ex marito al quale ha regalato 500 rose rosse.

I genitori assenti al funerale del figlio Rossano

genitori di Rossano Rubicondi, con i quali aveva interrotto i rapporti per motivi economici da qualche anno, non hanno presenziato alla cerimonia funebre del figlio per l’ultimo saluto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.