Il giornale britannico The Sunday Times scatena l’ennesima rincorsa al gossip e la reazione dei fan della principessa pubblicando le rivelazioni della giornalista Selina Scott, la quale sostiene di aver saputo direttamente dalla Principessa Diana che il miliardario Donal Trump, ora in carica per la presidenza della casa Bianca, aspirava ad avere la stessa Diana come moglie-trofeo.

Il miliardario Donald Trump voleva Lady Diana come trofeo
Lady Diana

Secondo l’articolo il magnate americano avrebbe iniziato a corteggiare Lady Diana dopo il suo divorzio dal Principe Carlo. questo il racconto della giornalista Selina Scott:

Il miliardario Donald Trump voleva Lady Diana come trofeo
Donald Trump e Lady Diana

“Donald Trump bombardava Diana nel palazzo di Kensington con enormi mazzi di fiori, ciascuno del valore di centinaia di sterline. Ero seduta accanto a Diana durante una cena privata e mi parlò del bombardamento floreale di Trump. Che devo fare?, mi chiese. Mi dà i brividi. Le dissi di gettarli nella spazzatura e lei rise”.

La giornalista ebbe modo anche di conoscere Trump nel 1994, durante le riprese di un documentario, e proprio durante la sua conoscenza col miliardario asmericano, lo stesso le chiese più volte informazioni relative alla principessa. La giornalista continua così il suo racconto:

“Era chiaro che considerava Diana una moglie trofeo. Quando Diana morì nell’incidente di Parigi, nel 1997,  Trump disse ai suoi amici che il suo più grande rimpianto era di non aver mai avuto un appuntamento con lei. Disse di aver sempre creduto di avere l’opportunità di iniziare una storia d’amore con lei”.

Un portavoce di Donald Trump non ha smentito la storia, sottolinenado però che tra i due non c’è mai stato nulla.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here