Pia e Leon figli di Mario Balotelli si incontrano per la prima volta a Zurigo

Mario Balotelli ha fatto conoscere i suoi due figli. Pia e Leon,  si sono conosciuti a Nizza. La foto che il padre ha scattato dei due fratellini mentre sono insieme  per la prima volta è a dir poco tenerissima. La figlia Pia, primogenita del giocatore, guarda il fratellino neonato nella ‘sdraietta’. La foto postata da Mario Balotelli è accompagnata da questa scritta: “#pia&lion, #brothers, #family. Finally they are together”. Leon è nato lo scorso 28 settembre a Zurigo da mamma Clelia, la nuova compagna di Mario Balotelli. La figlia Pia è stata accompagnata a Nizza dalla mamma Raffaella Fico per farle conoscere il fratellino Leon. E così i neo fratellini hanno trascorso un po’ di tempo per la prima volta insieme.

Mario Balotelli: per la figlia Pia primo incontro il fratello Leon
La figlia Pia di Mario Balotelli al primo incontro il fratello Leon

Pia e Mario Balotelli

Pia sta per compiere 5 anni, per la precisione il prossimo dicembre. Pur se cominciato col piede sbagliato, attualmente il rapporto di Mario con la figlioletta avuta da Raffaella Fico è davvero speciale e i due sono legatissimi. Lentamente infatti, messa da parte la ruggine con la showgirl napoletana, madre di sua figlia, l’ex giocatore del Milan sembra passare molto più tempo con la figlia. Ora nella sua vita  ha anche il piccolo Leon, e Mario è davvero super soddisfatto.

Mario Balotelli: due figli, una compagna, manca solo l’Italia

L’attacante del Nizza Mario Balotelli sta cercando di fare il possibile per riuscire a conquistare di nuovo  la Nazionale.

A Nice Matin che lo ha intervistato dice: “Se Ventura mi chiama, sono pronto. Quel che mi da fastidio sono le critiche sulla mia vita personale o sul piano umano. Invece accetto quelle che riguardano il calcio, anche se possono non piacermi. In ogni caso, so bene quando ho giocato bene o male. Non ho bisogno di leggerlo sui giornali. E l’unico modo per rimediare è lavorare duro per essere pronto per la prossima partita”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here