Che le star siano capricciose è luogo comune. Ma non sapevamo che nella lunga lista di donne viziate ci fosse anche la cantante americana Katy Perry A rivelare i retroscena più assurdi sulla vita della cantante è il magazine Daily Star. Secondo le fonti ascoltate dal giornale, Katy Perry, durante il suo “Prismatic World Tour”, pretende la massima concentrazione. L’interprete di Dark Horse avanza delle richieste ben precise per essere certa di non correre il rischio di essere disturbata, tra queste quella di non firmare autografi prima del concerto e di non chiacchierare con nessuno dello staff.

Katy-Perry-capricci
Katy Perry e le sue manie

Inoltre, il camerino che ospita Katy Perry deve attenersi a delle regole:  deve essere sempre presente una persona che si occupi esclusivamente di sbucciarle la frutta e nella stanza devono esserci a disposizione ben tre bottiglie di Pinot grigio ghiacciato. Katy Perry, inoltre, pretende che ci sia una sedia da regista che rechi il suo nome stampato sopra. Infine, il camerino deve essere illuminato da lampade francesi, includere un tappeto color crema e deve essere curato da un interior design, che si assicurerà che tutti i dettagli siano di gradimento per l’artista.

Chi si è trovato a lavorare a stretto contatto con Katy Perry e ha dovuto tener conto di queste esigenze è rimasto  davvero spiazzato. “È pazzesco! Sembra così alla mano quando appare in televisione e non ci aspettavamo sinceramente così tante richieste da diva.” hanno commentato le fonti del Daily Star. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here