Johnny Depp (con bandana sul volto) in tribunale con Amber Heard per il processo show

Johnny Depp e l’ex moglie Amber Heard, all’Alta Corte di Londra, eccoli protagonisti del processo show contro il quotidiano britannico The Sun. Deep ha scelto occhiali scuri e bandana a coprire il volto, ne avrà per almeno tre giorni sul banco dei testimoni per difendersi dall’accusa di essere stato un marito violento (la coppia si è sposata nel  2015). 

E’ la prima volta da più di tre anni che l’ex coppia appare insieme in pubblico! Amber Heard, tacchi alti, abito nero al ginocchio e un foulard rosso sul volto, è arrivata mano nella mano con la nuova fidanzata, Bianca Butti, e con l ‘avvocatessa Jennifer Robinson. Impressionante il nero dei vestiti che abbraccia tutti i protagonisti della scena e che predomina, sembra di vivere un grande lutto… Il motivo della querela?

Di fatto cosa è successo quindi?

E’ un dato di fatto che Depp ha querelato il Sun e il suo direttore esecutivo Dan Wootton. Il motivo è aver scritto che l’attore si è comportato come un “mostro violento” nei confronti dell’ex moglie durante i loro due anni di tormentato matrimonio. A sostenere Johnny Depp sono arrivate molte star di Hollywood. Tra e le ex partner come Vanessa Paradis e Winona Ryder, le quali hanno smentito completamente le accuse a lui rivolte dal momento che non hanno mai subito abusi domestici.

Cosa sostengono gli avvocati di Depp?

Secondo gli avvocati e il team di Johnny Depp guidato da David Sherborne, le tesi sostenute contro di lui perderebbero di significato dal momento che Heard si è inventata tutto! Anzi, è lei semmai a compiere abusi sull’attore! Amber Heard è stata chiamata come testimone dal Sun dove racconterà la sua versione. Questo processo è davvero molto avvincente e vorremmo tutti sperare che si concluda nel migliore dei modi.

close

Iscriviti alla NewsLetter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie pubblicate da GenteVip

Manteniamo i tuoi dati riservati e condividiamo i tuoi dati solo con terze parti che rendono possibile questo servizio. Leggi la nostra politica sulla privacy.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.