Grande successo ottenuto da Carlo Conti durante le quattro puntate del Festival di Sanremo 2014. Ma Conti e Maria non si lasciano convincere dai numeri e dicono no alle proposte ricevute.

Il Festival di Sanremo, grazie alla conduzione di Maria De Filippi e di Carlo Conti, raggiunge il 50/ di share. Inevitabile pensare già al futuro ed avanzare delle proposte lavorative allettanti. Ma Carlo Conti e Maria De Filippi sono intenzionati a non replicare ulteriormente questa esperienza. Durante la conferenza stampa i due conduttori sembrano essere decisi. Carlo afferma: “Sono proprio, non sicuro, ma sicurissimo ancora di più, ora che ci sono stati questi numeri. Già il primo anno il 49.90 per cento è stata una cosa clamorosa, il secondo  il 49.93 per cento ancora più clamorosa, quest’anno per ora il 50.37 per cento è incredibile”.

Conti soddisfatto continua: “Sono orgoglioso del lavoro fatto, però basta. E poi ricordatevi che noi fiorentini quando diciamo che ci ritiriamo, ci ritiriamo.” Riferimento per l’ex presidente del consiglio Matteo Renzi. Quindi sembra non intenzionato a cambiare idea.

Gossip Sanremo, Maria De Filippi : “Il mio futuro non è in Rai”

Maria De Filippi afferma: “Non mi sento un collante, giuro che sono venuta a Sanremo portando me stessa. Forse si rivedono dei momenti della televisione che faccio e che so fare. Non so fare altro. Ho portato due autori, ma ci siamo inseriti in quello che avevano stabilito la Rai, Carlo Conti e gli autori. Sabato saluterò grata e felice di esserci stata.

Lo ricorderò con piacere. Ieri mi sono anche riuscita a divertire e spero di continuare a farlo, ma non con la voglia di condurre questo programma che appartiene alla Rai. E il mio futuro non è in Rai”.  A tal proposito il direttore Andrea Fabiano non crede in una futura unione tra Rai e Mediaset. Il Festival è un’occasione per mostrare artisti ed unire il loro modo diverso di esibirsi e di condurre, si limiterà a questa fusione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here