Gossip news – Alda D’Eusanio, una delle giornaliste più amate del panorama italiano ha deciso di aprire il suo cuore al nuovo settimanale IN Famiglia. Per Alda D’Eusanio l’infanzia non è stata di certo una passeggiata, per via del suo trascorso in collegio: “Crescere in collegio è stato straziante, papà e mamma mi mancavano così tanto. Per questo considero la famiglia un valore importante e oggi anche amici e Giorgio, il mio pappagallo, ne fanno parte”.

Dopo i trascorsi un po’ troppo solitari della sua infanzia la giornalista aveva trovato serenità e amore insieme al marito Gianni Statera, deceduto nel 1999: “Avevamo due gatti, Giovanni e Gastone, e un cane pechinese che mi regalò Antonietta, un’amica. Però, il Padre Eterno se li prese tutti insieme nel giro di poco tempo. Infatti, subito dopo la scomparsa di Gianni, per il dolore se ne andarono anche gli animali. In seguito è arrivato il mio Giorgio, che riempie le mie giornate”.

L’amore per gli animali ha letteralmente salvato Alda D’Eusanio, soprattutto il suo piccolo pappagallo Giorgio. Dopo la scomparsa dei suoi affetti il fratello e la cognata sono andati a vivere insieme: “La nostra convivenza a quattro va a gonfie vele”.

ALDA-DEUSANIO-GOSSIP-506x1024
ALDA D’EUSANIO 

Il desiderio di diventare mamma per Alda D’Eusanio è sempre stato qualcosa di forte, ma al settimanale IN Famiglia ha dichiarato: “Si, mi sarebbe piaciuto avere dei figli. Però non sono arrivati e me ne sono fatta una ragione. Credo che a ciascuno di noi venga dato un destino da vivere. Credo anche che la nostra forza stia nell’accettarlo e nel volgerlo in bene. Forse proprio per questo sono molto legata ai miei amici. Forse proprio per questo le porte di casa mia sono sempre aperte”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here