Gossip news: Ieri sera si è concluso il Coca Cola Summer Festival, svolto per il terzo anno in Piazza del Popolo a Roma. Anche quest’anno è stata scelta una conduttrice d’eccezione per l’emittente Mediaset: Alessia Marcuzzi.

La conduttrice del Grande Fratello e dell’Isola dei Famosi, con la sua solarità e grinta, è riuscita a conquistare anche questa volta il pubblico presente che ha riempito la piazza della Capitale. Milioni di persone giunte anche da fuori Roma, hanno raggiunto la Capitale per ascoltare il proprio cantante preferito.

Coca-Cola-Summer-Festival-alessia-marcuzzi-news
Coca Cola Summer Festival 2016: Alessia Marcuzzi 

Ma sappiamo bene che Alessia Marcuzzi stupisce anche in tema di outfit. Per l’occasione, in tutte e quattro le serate, ha scelto di indossare vestiti leggeri, che le hanno messo in risalto il suo fisico snello e le gambe chilometriche, adornati con tacchi che le davano ancora più slancio. Per l’ultima giornata ha indossato un vestito lungo con spacco laterale, con una stoffa a scacchi e una cinta posta sotto il seno che le fasciava il corpo, mettendo in risalto la sua magrezza.

Coca-Cola-Summer-Festival-alessia-marcuzzi
Coca Cola Summer Festival 2016: Alessia Marcuzzi

Ed è proprio con questa foto che Alessia Marcuzzi ha voluto concludere ringraziando: “Grazie a tutti quelli che sono venuti a vederci in Piazza del Popolo, grazie ai cantanti e grazie a tutte le persone che hanno lavorato dietro le quinte per permettere che la musica tornasse in Piazza!!! E’ stato meraviglioso“.

Anche quest’anno il festival, ideato da Fascino, che sta pian piano raccogliendo l’eredità dello storico Festivalbar, ha decretato la sua canzone dell’estate. Infatti a vincere il Coca Cola Summer Festival è Kungs con la sua canzone This Girl, che oltre a vincere la tappa, si è aggiudicato anche il premio generale, battendo a sorpresa il favoritissimo Alvaro Soler con la canzone Sofia. L’appuntamento andrà in onda prossimamente su Canale 5.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here