Abbiamo appena visto Alessia Marcuzzi in grande forma a Cannes, presa dalla sua attività benefica e fasciata in uno splendido Versace verde stile Belen Rodriguez. Dopo aver partecipato al Festival, la conduttrice ha deciso di parlare un po’ di sé, delle cose che la rendono felice e di quelle che la spaventano. Invecchiare da sola ne è un esempio, sebbene la Marcuzzi abbia al suo fianco sia Paolo Calabresi Marconi che i suoi figli. Come lei stessa ha detto:

Alessia Marcuzzi Instagram
Alessia Marcuzzi (foto)

Alessia Marcuzzi e la paura di invecchiare da sola

Non ho paura di invecchiare. Ma ho una paura matta di farlo da sola. Ho 42 anni. Penso che sia giusto andare avanti. Voglio cambiare anche La Pinella. Fare la fashion blogger alla mia età non è abbastanza. Voglio metterci viaggi e i bambini: consigli, problemi, soluzioni. Sto cambiando e cambiano le cose che mi interessano.”

Alessia Marcuzzi e le fughe d’amore con le amiche più strette

Si può dire, dunque, che Alessia Marcuzzi sia in una fase di evoluzione. Per quanto riguarda certe cose, però, nulla cambia. Le amiche, prima di tutto, rientrano in questa categoria:

Le amiche. Sono la mia certezza. Ogni tanto faccio delle “fughe d’amore” con loro. Intere mattinate a camminare sulla spiaggia d’inverno, serate al cinema, cose così. Per non farmi inseguire dai paparazzi, a volte esco dal mio garage nascosta nel bagagliaio della macchina di un’amica.

Proprio questo ultimo curioso dettaglio, si aggancia ad un altro argomento caro ad Alessia Marcuzzi: i paparazzi. La conduttrice proprio non riesce a spiegarsi perché non mollino la presa, dato che la sua vita, come lei stessa afferma, “è al limite della noia“. Proprio per sfuggire ad occhi indiscreti come la sua indole le impone, si è sposata lontano, in una tenuta inglese con sole 25 persone presenti. Come ha raggiunto la località? Da sola, in treno, con l’abito da sposa in valigia. In completa serenità, insomma. Così come vuole vivere, sperando che i più curiosi colgano il messaggio.

LASCIA UN COMMENTO