Paola Turci ritorna al Festival di Sanremo: “Rischio di…”

Paola Turci dopo 16 anni sul palco dell'Ariston racconta le sue emozioni in sala stampa

Festival di Sanremo 2017 news: Paola Turci ritorna al Festival dopo 16 anni. Racconta le sue emozioni prima di salire sul palco dell’Ariston.

Sanremo 2017 news: Il Festival di Sanremo è ufficialmente iniziato. Ieri martedì 7 febbraio è stata inaugurata la 67sima edizione della rassegna musicale italiana. Un’edizione speciale che ha visto il ritorno sul palco dell’Ariston di Maria De Filippi, dopo diversi anni di assenza. La conduttrice tv partecipa in qualità di co-conduttrice al fianco di Carlo Conti.

paola turci, sanremo. 2017,
Paola Turci : Sanremo 2017

Una partecipazione sulla quale sono stati puntati, inevitabilmente, i riflettori mediatici e social già nella prima serata. Stasera andrà in onda il secondo appuntamento con il Festival di Sanremo 2017 67sima edizione. Sul palco dell’Ariston salirà anche Paola Turci. Un ritorno tanto atteso.

Paola Turci ritorna al Festival di Sanremo: “L’avrei suonata per finta”

Paola Turci : Sanremo 2017
Paola Turci : Sanremo 2017

Paola Turci ritorna al Festival di Sanremo dopo 16 anni dalla sua ultima partecipazione. La cantautrice sarà in gara con il suo brano “Fatti bella per te”. Un brano che parla dell’accettazione di sé. Come lei stessa ha chiarito nella conferenza stampa odierna: “Le polemiche e le provocazioni ci portano a pensare che siamo un po’ in balia del giudizio degli altri. Siamo condizionati. Diventiamo sempre più fragili. Ho ascoltato con attenzione la storia raccontata da Maria De Filippi sulla ragazza che si è buttata dal balcone. L’insicurezza che ci coglie, il mettere di fronte soltanto quello che dicono gli altri. Ciò ti destabilizza e ti rende vittima.

Avrei rischiato di diventare una mosca bianca… Ho pensato di intitolare il disco “Il secondo cuore” perché è il luogo più bello della purezza, della creatività. Quel posto in cui si arriva quando ci si sente elevati, perfettamente in sintonia con se stessi. Il mio disco è il mio secondo cuore. Nessuno mi ha convinto a salire sul palco senza chitarra.

La chitarra è stata l’inizio dell’autodeterminazione. Oggi ho deciso di venire senza chitarra perché non ce n’è bisogno. L’avrei suonata per finta. Non sono il tipo di persona che vuole lanciare un messaggio. Penso che la canzone in generale contenga sempre un messaggio. Il bello per me è che questa canzone l’ho scritta per me stessa. E’ riferita a me stessa. E’ la prima volta che vengo al Festival con una canzone forte, ad alta voce. Non sussurrata e prettamente acustica. Anche la cover che ho scelto va verso questa strada. Ho quasi finito il disco che uscirà il 31 marzo”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.