Il giornalista Emilio Fede è stato arrestato ieri sera a Napoli per evasione fiscale

Intervistato da Radio Capital, Emilio Fede afferma: “Avrei dovuto chiamare pure Mattarella per avvertirlo… dai, siamo seri. Sono orripilato da questa vicenda”. Il primo a darne notizia è il quotidiano napoletano “Il Roma”.

Sembra che l’ex direttore del Tg4 fosse a cena con la moglie sul lungomare partenopeo per festeggiare il suo 89esimo compleanno. Improvvisamente i Carabinieri in borghese pare che si siano avvicinati a Emilio Fede notificandogli il provvedimento del magistrato di Milano. Ovviamente non gli è stato consentito di restare a Napoli.

Emilio Fede arrestato a Napoli: “Ho raggiunto mia moglie a Napoli per festeggiare il mio compleanno”.

Emilio Fede arrestato
Emilio Fede arrestato

“Ho raggiunto mia moglie a Napoli per festeggiare il mio compleanno”. Cosi si giustifica Emilio Fede: “Eravamo in un ristorante e sono venuti un ufficiale e tre o quattro carabinieri. Per cosa? Per niente! Evasione, dall’essere assegnato ai servizi sociali… niente! Cose da pazzi”.

Emilio Fede ammette che avrebbe dovuto aspettare le indicazioni su come svolgere i servizi sociali ma proprio non è riuscito a trattenere la voglia di festeggiare il compleanno con la moglie. Ha agito di istinto…

Condannato in via definitiva a 4 anni e 7 mesi nell’ambito del processo Ruby Bis, ha scontato 7 mesi di arresti


Come è andata a finire? Secondo quanto riportato dal quotidiano “Il Roma”, l’ex direttore del tg 4 è stato scortato in albergo e gli è stato imposto di non lasciare la struttura fino alla decisione del magistrato di sorveglianza.

Chissà se l’ex direttore del tg 4 avrà davvero intenzione di rispettare ciò che gli è stato imposto, sicuramente si ricorderà a lungo questo suo compleanno arrivato al suo ottantanovesimo anno! Un compleanno unico, indimenticabile.

Questo avvenimento sicuramente denota quanto l’uomo sia un animale sociale, cosa c’è di più squallido nel passare il compleanno da soli? In fondo, se non fosse stato agli arresti domiciliari sarebbe stato un gesto più che comprensibile!

close

Iscriviti alla NewsLetter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie pubblicate da GenteVip

Manteniamo i tuoi dati riservati e condividiamo i tuoi dati solo con terze parti che rendono possibile questo servizio. Leggi la nostra politica sulla privacy.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.