Al gala di beneficenza organizzato dalla ONG The Children for Peace hanno partecipato molti vip di casa nostra, tra cui Vittoria Belvedere. L’attrice indossava un abito aderente a maniche lunghe che arrivava sotto al ginocchio ricoperto di paillettes. Il look, firmato Ermanno Scervino, sottolineava il fisico tonico e asciutto della bella Vittoria Belvedere ed era completato da un paio di décolleté nere Le Silla con cinturino alla caviglia e stringhe sottili che abbracciavano il collo del piede. Unici accessori una clutch nera e un paio di orecchini lunghi con perla nera. Capelli raccolti da un lato e leggero smoky eyes per un look trendy ed elegante allo stesso tempo.

the-children-for-peace-442A-683x1024 Vittoria Belvedere: look "scintillante" al gala The Children For Peace
The Children for Peace: Vittoria Belvedere

Vittoria Belvedere brilla al gala The Children For Peace

Durante la cena si è divertita con il collega Luca Calvani a regalare espressioni buffe per le foto di rito, come dimostrano quelle pubblicate sulla pagina Instagram di Spazio Novecento. Vittoria Belvedere è un attrice di cinema e teatro diventata popolare grazie alla fiction Le ragazze di Piazza di Spagna del 1992.

Da quel momento la sua carriera è decollata e ha preso parte a molte altre serie televisive, tra cui Delitti privati, La famiglia Ricordi, Lui e lei, L’uomo che piaceva alle donne-Bel Ami, Rita da Cascia, Enrico Mattei, Angeli e diamanti, Un caso di coscienza 5. Non da meno i suoi impegni cinematografici. Possiamo ricordare il film d’esordio In camera mia e tanti altri, come Graffiante desiderio, Ritorno a Parigi, Si fa presto a dire amore, La lettera. Nel 2002, insieme a Manuela Arcuri, affianca Baudo nella conduzione del Festival di Sanremo. Negli ultimi anni si è dedicata soprattutto al teatro recitando in My Fair Lady e Tutti insieme appassionatamente con la sola parentesi della partecipazione al programma di Milly Carlucci Ballando con le stelle.

Vittoria Belvedere è sposata dal 1999 con l’organizzatore di eventi Vasco Valerio, con cui ha tre figli. Dal 2014 supporta l’associazione NEVER GIVE UP che si occupa di studiare e curare i disturbi del comportamento alimentare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here