“A Matteo e Valentino. Fin dal primo momento in cui vi ho avuto fra le mie braccia, vi ho detto quanto mi senta incredibilmente grato, onorato e benedetto di essere vostro padre. Ma io non credo di avervi mai detto quanto mi abbiate cambiato la vita”, sono le commuoventi prime parole di una vera e propria dichiarazione d’amore che Ricky Martin ha scritto per i propri figli ed inviato al Times.

Ricky Martin, la dichiarazione d'amore ai figli: "Matteo e Valentino mi avete cambiato la vita"
Ricky Martin e i suoi figli Matteo e Valentino

Gossip News – Ricky Martin ai figli: un manifesto d’amore paterno e di libertà d’espressione

Negli Stati Uniti la festa del papà viene festeggiata la terza domenica di giugno, ma il cantante portoricano Ricky Martin ha deciso di cogliere quest’occasione per fare un regalo speciale ai propri figli, Matteo e Valentino, dedicando loro una lettera intrisa dei sentimenti di un uomo onorato di essere loro padre fin dal primo abbraccio, rendendosi però conto di non aver mai dichiarato espressamente quanto la sua vita sia cambiata dal momento in cui loro sono entrati a farne parte.

“Per anni, l’unica cosa che ho avuto sempre chiara nel mio cuore era che volevo essere un padre. L’ho sognato spesso e ho trovato grande forza e ispirazione dalla possibilità di farlo”, prosegue il cantante dichiaratosi omosessuale nel 2010, il quale ha da sempre manifestato il suo grande desiderio di paternità che l’ha ora portato a divenire padre dei suoi due gemellini di sette anni – nati da una madre surrogato – che gli hanno regalato la più grande gioia della vita.

Nella sua lettera strappalacrime però, Ricky Martin non si limita a descrivere la ventata di felicità donatagli dall’arrivo dei suoi bambini, ma ne trasforma la conclusione in una sorta di vero e proprio manifesto a favore della libertà di espressione contro qualsiasi tabù o restrizione sociale: “Soprattutto, miei splendidi figli, il vostro amore mi ha dato la forza di vivere una vita onesta. Una vita di coraggio e di trasparenza, che mi riempie di grande orgoglio e di pace. Che incredibile regalo mi avete fatto, ve ne sarò sempre grato. Se c’è una cosa che voglio che teniate a mente nella vita, a parte il sapere che sarete sempre e incondizionatamente amati da me, dalla nostra famiglia e dai nostri amici, è che si può essere se stessi. Non lasciate che qualcuno o qualcosa vi faccia sentire che non potete essere come siete veramente”. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here