Il minuto chihuahua Tinkerbell era senza dubbio il primo “compagno” associato a Paris Hilton. Famoso quanto lei perché onnipresente nella sua vita e nelle sue foto, il piccolo cagnolino è venuto a mancare e Paris ha annunciato la sua perdita tramite Instagram. Ad accompagnare la foto da lei postata, una lunga didascalia, un ultimo saluto denso di significato alla fedele compagna di vita.

paris-hilton-cane-Tinkerbell
Paris Hilton comunica sui social la morte del suo cane Tinkerbell

Paris Hilton commenta la morte del suo chihuahua: “Tinky, sei una leggenda e non sarai mai dimenticata”

“Il mio cuore è distrutto, sono triste e devastata. Dopo 14 anni passati assieme, il mio amore Tinkerbell è morto di vecchiaia. Mi sento come se avessi perso un membro della mia famiglia. Aveva un’anima incredibile e speciale. Abbiamo attraversato molte cose insieme. Non posso credere che se ne sia andata. Mi mancherà e penserò a lei per il resto della mia vita. Ti voglio bene Tinky, sei una leggenda e non sarai mai dimenticata”.

Molto affetto e, ovviamente, molto dispiacere traspare da queste parole. I fan hanno subito dato il loro sostegno alla ricca ereditiera, anche chi, di solito, non la apprezza particolarmente come figura sociale. Paris Hilton, d’altra parte, è da sempre stata un personaggio contestato. Ma l’amore per gli animali e il sentimento che deriva dalla loro perdita è qualcosa che va oltre le antipatie, i gusti e i pregiudizi dei singoli. E’ comprensibile, è condivisibile e soprattutto non va giudicato nella sua intensità e amarezza. All’età di 14 anni, dunque, Tinkerbell saluta la sua padrona che, senza ombra di dubbio, conserverà per sempre il ricordo di un’amica impareggiabile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here