Madalina Ghenea rapina da 1ml, hackerati dati, foto e card

Madalina Ghenea ha subito una rapina da un milione di € a Fiumicino, Roma. Hackerati i dati personali e rubate le foto della figlia e le carte delle banche. La modella rumena negli ultimi otto anni è stata vittima di numerosi furti, l’ultimo a Fiumicino.

10 giorni fa, le è stato sottratto il trolley che conteneva gioielli, card, numeri bancari ed effetti personali. L’attrice ad oggi, si ritrova su siti illeciti, è stata buttata nella rete delle fake news rumene. Ad oggi riceve offese sui ogni social e sono state minacciate le persone vicine.

La Ghenea è probabilmente vittima di Black hat, hacker criminali malintenzionati. Negli ultimi anni infatti, la modella rumena ha riempito la procura di Milano con denunce, che vanno dall’effrazione, allo stalking, passando per le minacce personali e famigliari, diffamazione e molestie.

Madalina Ghenea ha dichiarato al Corsera: “C’è un piano preciso. Vivo nel terrore”. L’attrice è stata costretta a chiedere aiuto alla criminologa Roberta Bruzzone.

CONTINUA A LEGGERE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.