L’argomento per cui andiamo oggi a parlare di Miley Cyrus è qualcosa in merito cui la pop-star, sempre al centro del ciclone di gossip e critiche alle sue decisamente stravaganti esibizioni, si era precedentemente espressa. Si tratta della sua eterosessualità e del fatto che essa non sia mai stata assoluta. Aveva accennato qualcosa di molto evasivo, però, e la dichiarazione non lasciava intendere in che misura Miley avesse avuto esperienze con il suo stesso sesso o se si fosse trattato di una semplice parentesi ormai chiusa. La realtà, però, è più profonda. Come la giovane cantante spiega ora la sua bisessualità affonda le radici negli albori dell’adolescenza: ha compreso di essere bisessuale quando aveva quattordici anni.

GOSSIP NEWS – La bisessualità di Miley Cyrus: sua madre, Tish Cyrus, l’ha accettata senza giudicare

Miley Cyrus: bisex da quando aveva 14 anni
Miley Cyrus bisex

Al tempo in cui la conoscevamo cone Hannah Montana, quindi quand’era il fiore all’occhiello di Disney Channel, Miley viveva già una profonda scoperta su se stessa. Queste sono le sue parole, che ripercorrono il momento in cui ha parlato di ciò che provava verso le ragazze a sua madre Tish Cyrus:

“Ricordo di aver detto a mia madre che ammiravo le donne in modo diverso. Lei mi chiese cosa volessi dire, e io le dissi che le amavo. Le amavo come amavo i ragazzi. E’ stato difficile per lei capire cosa intendessi. Non voleva giudicarmi. Lei crede in me più di quanto si possa credere in Dio. Le avevo solo chiesto di accettarmi. E l’ha fatto”

Ad oggi Miley rifiuta qualsiasi tipo di etichetta sessuale e si dichiara semplicemente “aperta”, senza precludersi dunque esperienze di tipo diverso in quel campo. Non ha paura di dirlo e a più riprese si è scagliata contro i pregiudizi legati al sesso, alla sessualità e anche agli stereotipi di genere.

Miley Cyrus: bisex da quando aveva 14 anni
Miley Cyrus

 A volte lo fa in modo eccessivo, ma ciò che la Cyrus tenta è pur sempre di abbattere la convenzionalità. Per quanto riguarda le sue storie sentimentalmente importanti, oltre quelle con le star maschili, di cui la più recente e fallimentare con Patrick Schwarzenegger, Miley conferma di averne intrattenute anche con alcune donne. Non si trattava di scappatelle: “Ce l’ho avute eccome, ma la gente non mi ha mai veramente guardato in quel modo, evitando così di portarle sotto i riflettori”. L’ha fatto lei stessa, in prima persona a portato questa faccenda all’attenzione di tutti, senza un briciolo di preoccupazione. Non c’era ragione, d’altra parte, di avere timore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here