Gossip news Fabrizio Corona 1 anno in più in carcere

Il Tribunale di Sorveglianza di Milano ha revocato l'affidamento in prova ai servizi sociali!

Gossip news Fabrizio Corona un anno in più in carcere Niente servizi sociali per Fabrizio Corona che per il Tribunale di Sorveglianza dovrà scontare in carcere…

Gossip news: Fabrizio Corona vede revocarsi l’affidamento in prova ai servizi sociali. Lo ha deciso il Tribunale di Sorveglianza di Milano. L’affidamento era stato sospeso il 10 ottobre scorso, il giorno stesso in cui Corona fu nuovamente arrestato. La revoca vale dal 22 ottobre 2015. Ciò vuol dire, di fatto, un anno circa già scontato in affidamento dovrà essere nuovamente scontato in carcere.

gossip news, fabrizio corona,
Fabrizio Corona

Fabrizio Corona, da quando è tornato a vivere nella sua abitazione, ha messo in atto “ripetuti comportamenti organizzati contro la legalità”, si legge. “Una trasgressione delle prescrizioni ricevendo rilevantissime somme di denaro in nero. Soldi, tra l’altro, custoditi «in maniera anomala”, si legge sempre dal Tribunale di Sorveglianza.

Gossip news per l’ex agente dei paparazzi Fabrizio Corona revoca ai servizi sociali per violazioni delle regole prescrittive

Il Tribunale, in sostanza, ha messo in luce le “discontinuità” del percorso di affidamento di Corona. Già questa estate si era reso protagonista di una vacanza a Capri, a bordo di uno yatch con la fidanzata Silvia Provvedi, non autorizzata.

gossip news, fabrizio corona
Fabrizio Corona

L’unico periodo senza violazioni delle regole sono stati i quattro mesi, tra il giugno e l’ottobre del 2015, in cui Corona è stato affidato alla comunità Exodus di don Antonio Mazzi. A suo carico, tra l’altro, è già chiusa l’inchiesta per intestazione fittizia di beni, frode fiscale e violazione delle norme patrimoniali delle misure di prevenzione. Per Fabrizio Corona non c’è scampo. Dovrà restare in carcere ancora per un bel po’. Le note restrittive per Fabrizio Corona sembrano essere eccessive per i reati che emergono. A questo punto: perché questo trattamento se sono questi i reati che sono emersi? Viene naturale pensare che dietro ci potrebbe essere dell’altro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.