Gossip, Michelle Hunziker ha staccato la spina e per le feste di Pasqua è volata in una città decisamente da sogno: Dubai. Per la precisione la conduttrice, amata e seguitissima dal pubblico, si trova al Jumeirah Beach Residence, famosa e prestigiosa location del luogo.

Gossip: Per condividere il viaggio, Michelle Hinziker ha postato su Instagram una foto che la immortala all’ingresso, accanto alle grandi lettere colorate del JBR. “Trova Michelle… un bacio grande a tutti“. Piccola rispetto alla costruzione, la Hunziker è comunque ben visibile nel suo outfit vacanziero, rilassato e colorato: in un vestito lungo e decorato, con i capelli raccolti e gli occhiali da sole, Michelle, per quel che si vede, è davvero serena.

michelle-hunziker-vacanze-pasquali-a-dubai-foto
Michelle Hunziker a Dubai

La showgirl in alcune foto mostra il suo fisico mozzafiato in bikini, per la gioia dei suoi fan che la ricoprono di complimenti. Michelle si sta godendo questo mood assieme alla sua famiglia: come scritto da Tomaso Trussardi sempre sui social, infatti, la Hunziker, suo marito e le due piccole di casa, Sole e Celeste, sono partiti insieme. “Pronto a partire con i miei tre amori“, ha scritto lui condividendo un selfie a bordo dell’aereo. Sorridenti, belli e affiatati più che mai, i due hanno subito ricevuto moltissimi commenti positivi e collezionato un enorme numero di like.

Il messaggio di Michelle Hunziker sull’attentato a Bruxells

Anche durante la vacanza, però, Michelle non ha potuto che indignarsi per i fatti accaduti a Bruxells in questi giorni e li ha commentati su Instagram attraverso un messaggio positivo: “L’unica cosa che conta è l’amore… Dobbiamo costruire tutto intorno a questo sentimento e continuare a crederci“. Ad accompagnare le sue parole c’è una foto in bianco e nero di lei e Tomaso vicini e assorti nel loro amore. Con le sue parole Michelle spera di poter condividere con i fan la sua visione del mondo, una visione positiva e buona che può contrastare il male e l’amarezza che hanno contraddistinto le azioni terroristiche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here