Gossip Gina Lollobrigida ospite a Porta a porta da Bruno Vespa rivela di aver subito delle violenze in passato

Gossip, Gina Lollobrigida dopo anni e anni di silenzio rivela i misfatti. Ma negli ultimi tempi diversi sono stati gli scandali sugli abusi sessuali emersi dopo la denuncia da parte di una modella ai danni del produttore Harvey Weinstein. Da quel momento in poi molte sono state le attrici che hanno deciso di denunciare e di raccontare la propria esperienza affinché non accada più in futuro. Nessuno però si sarebbe aspettato, dopo molti anni di silenzio, che anche Gina Lollobrigida, diva degli anni 60-70 avesse subito violenze sessuali. Andiamo a vedere cosa ha raccontato l’attrice.

Gossip, Gina Lollobrigida,

Gossip : Gina Lollobrigida vittima di violenze subite ma se ne guarda bene anche lei dal fare nomi e cognomi

Gossip l’attrice Gina Lollobrigida, nonostante il tempo, prova ancora del dolore per gli abusi e infatti non ricorda con piacere quei momenti.

Ospite da Bruno Vespa dichiara: “La prima volta ero innocente, non conoscevo l’amore, non conoscevo niente. Quindi era grave. E la persona era molto conosciuta. Avevo 19 anni, andavo ancora a scuola. Della seconda è meglio non parlarne.- Continua – Non li ho denunciati per non rivelare una cosa mia, ma erano due cose abbastanza gravi. Quando la molestia non è molestia, ma qualcosa di più, è un qualcosa che pregiudica il tuo carattere, non la puoi togliere, ti rimane dentro. E le tue azioni sono sempre soggette a questo ricordo. E’ terribile”.

Gina Lollobrigida esprime la sua opinione in merito alle numerose denunce di Harvey Weinstein

Gossip, l’attrice Gina Lollobrigida esprime la sua opinione i merito alla questione che vede coinvolte molte attrici e il produttore Harvey.

Gina Lollobrigida dichiara: “Mi sembra che parlarne oggi sia un po’ come cercare della pubblicità. Perchè poi possono esserci denunce completamente false. Ci provano, perchè poi in televisione si ha molta pubblicità, avrebbero dovuto avere il coraggio di fare la denuncia per tempo… ma nemmeno io ho avuto il coraggio di farla. Sono stata zitta”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here