Gossip, Elena Santarelli: “Siamo tutte mamme con e senza pancia molle”

Gossip – Elena Santarelli ha pubblicato su Instagram la foto della pancia dopo il parto. La conduttrice televisiva è diventata mamma per la seconda volta, dando alla luce la sua secondogenita: Greta. Un regalo davvero speciale per suo marito, Bernardo Corradi, che ieri ha festeggiato i suoi 40 anni.

Gossip news – Elena Santarelli ha deciso di celebrare anche un’altra figura: quella delle mamme. Lo ha fatto con parole sincere e con un’immagine chiarificatrice, che mostra la sua pancia dopo il parto. Non è affatto sparita come tutti credevano: spesso, come Elena ribadisce, si pensa che le vip tornino in forma nell’arco di cinque minuti dopo la gravidanza ma lei vuole chiarire che non è affatto così. Allora scrive: “Vorrei rincuorare tutte le neomamme che la pancia non mi è sparita come molti pensano ed hanno anche scritto, mi piacerebbe che passasse questo messaggio, cioè che a noi ragazze del mondo dello spettacolo sparisce subito la pancia dopo il parto. Siamo tutte uguali, siamo tutte mamme con e senza pancia molle“.

Elena Santarelli gossip news
Elena Santarelli

Un messaggio che decisamente va contro i canoni della “solita bellezza” da passerella, che vorrebbe tutte sempre in forma e senza un filo di pancia, anche dopo il parto. La Santarelli, però, è forte e fiera di se stessa e sa che non ha nulla di cui vergognarsi, quindi perché non cercare di ispirare anche il suo pubblico con queste parole sincere? “Io riprenderò a fare sport non appena potrò e non appena mi organizzerò con le poppate“, ha continuato poi, sempre con la stessa umiltà che molti fan hanno notato e sottolineato nei commenti. Elena Santarelli scrive: “Sono vicina a tutte quelle mamme che purtroppo non hanno aiuti in casa ed hanno poco tempo da dedicare alla cura del corpo; comunque anche una bella camminata e qualche esercizio al parco con il bebè nella carrozzina possono fare tanto così come nutrirsi senza schifezze e non c’è bisogno necessariamente di una nutrizionista per farlo perché in fondo sappiamo benissimo quali sono i cibi “spazzatura“. Insomma, decisamente un messaggio da cui trarre tutto il buono!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.