Gossip Antonella Elia racconta del suo dolore

Gossip Antonella Elia ha sempre dimostrato la sua stravaganza e il suo modo particolare di ragionare. Questa volta sembra che si sia davvero superata. Antonella per il suo 54 esimo compleanno ha deciso di organizzare una festa particolare e fuori dagli schemi. Invece di colori, coriandoli e vestiti colorati, la showgirl ha organizzato un Funeral Party ossia un cenone tra amici, i quali le davano le condoglianze. Antonella afferma: “Ho avuto l’idea da un libro di Cristobal Jodorowsky che parlava per la prima volta di psico-magia, un rito in grado di migliorare la vita esasperando certi eventi come il festeggiamento di un compleanno”.

Antonella Elia, gossip,
Antonella Elia

Gossip Antonella Elia trasforma il suo compleanno in un funerale e decide di raccontare il motivo

Gossip la Showgirl Antonella Elia decide di svelare una parte di sè che normalmente non viene mostrata. Afferma: “Ho organizzato un Funeral Party perchè volevo seppellire tutte le cose brutte del mio passato e rinascere con tutta la bellezza possibile. Continua- Sono ancora sotto shock da un paio di giorni, ma non ho capito se dipenda dal rito o dal fatto che avessi rimesso a posto casa fino alle 5 del mattino. Per me i compleanni sono molto impegnativi. Questa volta era veramente importante cancellare il brutto e celebrare il bello che ho avuto nella mia vita. I miei amici mi hanno dato tutti un bacio e, in quel momento, ho sentito una valanga di amore: mi ha fatto sentire in una famiglia enorme”.

Gossip Antonella Elia “Mi spaventa la noia”

Gossip Antonella Elia continua la sua intervista:” Il compleanno, per tutti, è un momento di riflessione. Un anno che si rinnova, un passo avanti che fai nella vita e, soprattutto, uno sguardo a quello che ti sei lasciato alle spalle”. La showgirl aggiunge:” Non ho paura di invecchiare, ne ho proprio il terrore. Mi spaventa l’immobilità, la noia, il non poter più essere iperattiva come sono. Ho sempre voglia di muovermi, di conoscere, di vedere. Io sono malata di voglia di vivere, di provare emozioni e sensazioni”.

Antonella Elia la discussione a Pechino Express 2017

Antonella Elia continua la sua intervista: “Mi umilia molto che qualcuno possa pensare che io abbia necessità di andare in TV per farmi vedere. Non faccio le ospitate perché non sono un’opinionista, non amo parlare a vanvera ed esprimere un’opinione su tutto.

“Quando tre anni fa mi sono iscritta all’università di Roma, il mio professore di Sociologia disse che il peggior difetto degli esseri umani è quello di parlare del nulla ed è proprio quello che hanno offerto a me. Pensiamo di sapere tutto, quando non sappiamo un cacchio”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here