Al Festival del Cinema di Cannes 2014, negli scorsi giorni, Giovanni Cottone ci è arrivato nelle vesti di presidente di Akai, azienda leader mondiale di tecnologia che nella kermesse d’oltralpe ha un ruolo chiave, quello di valorizzare l’attività promozionale delle pellicole presenti. Essendo però, attualmente, anche uno degli uomini più seguiti dalla cronaca rosa, a causa del suo discusso matrimonio con Valeria Marini, il rinomato imprenditore non poteva non attirare l’attenzione dei paparazzi quando, nel corso di un raffinato evento mondano, ha mostrato una particolare sintonia con l’attrice hollywoodiana Jane Fonda, che, tra teneri abbracci e sguardi languidi d’intesa, sembra aver particolarmente gradito la compagnia del numero uno di Akai.

Giovanni Cottone, numero uno di Akai, finisce tra le braccia di Jane Fonda
Giovanni Cottone, dimentica la Marini e si fa coccolare dall’attrice Jane Fonda

Intanto si aggiungono nuovi piccanti dettagli sulla fine del matrimonio tra Giovanni Cottone e Valeria Marini. Il presidente di Akai avrebbe rilasciato al settimanale Oggi nuovi piccanti dettagli. “Non è affatto vero che dopo il matrimonio tra noi è cambiato tutto. La verità è che lei si è innamorata di un altro uomo, ha perso la testa e ha deciso di buttare via il nostro rapporto”, spiega con molto risentimento durante l’intervista. E aggiunge: “Sono io che dovrei chiedere l’annullamento della Sacra Rota perché se mandi all’aria un matrimonio appena ti invaghisci di un altro, significa che non sei mai entrata nello spirito del sacramento. Che, come sappiamo, prevede la fedeltà…”. Quindi se a Cannes sta trovando un pò di svago lasciamo fare!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here