Demi Lovato: Le provocazioni di Lady Gaga non hanno a che fare con l’arte

Se le sue colleghe cercano di apprendere e rielaborare alla meglio le possibili forme di provocazione lanciate da qualche anno a questa parte da Lady Gaga, Demi Lovato non sarà sicuramente una delle nuove dive del pop pronte a tutto pur di equiparare la scia provocatoria della cantante. L’ex attrice e cantante Disney, divenuta nota al pubblico soprattutto grazie al successo del film Camp Rock, si è espressa negativamente circa l’ultima provocazione della cantante: “Che tristezza…come se non ci fosse troppa gente che considera i disordini alimentari una cosa figa. Insomma, non è per niente “cool” né “artistico”, avrebbe scritto la Lovato sul suo twitter, riferendosi all’ultima performance di Lady Gaga che si è fatta vomitare addosso da una ballerina in occasione di una sua performance live in Texas.

Demi Lovato critica Lady Gaga su Twitter
Demi Lovato contro Lady Gaga: I disordini alimentari non sono né cool né artistici

La Lovato parla inoltre non solo per una questione di bon ton, ma anche perché in passato si è scontrata proprio con il problema di droghe e disordini alimentari: la performance avrebbe quindi urtato la sua sensibilità, a giudicare anche dal suo secondo tweet. “Lascereste che qualcuno si avvicini a voi con un ago e vi buchi? La dipendenza è dipendenza”, avrebbe concluso l’artista. Miss Germanotta non ha risposto al suo tweet, ma è plausibile che il suo pensiero non sia poi tanto diverso dalla ballerina Millie Brown che si è prestata a questo show. “Credo nella più assoluta libertà di espressione. Nello sfidare le concezioni dell’arte e della bellezza. Se l’arte è il tuo modo di comunicare non dovrebbe essere censurata”, ha twittato la ballerina riferendosi senza dubbio alle parole della Lovato. L’idea di Lady Gaga continua quindi a suscitare scalpore e dividere molti, voi cosa ne pensate della sua ultima provocazione?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.