Non si può certo dire che il matrimonio tra Charlene Wittstock e Alberto di Monaco stia andando a gonfie vele, visto che sulla coppia reale se ne sono dette di tutti i colori, sia prima che dopo il giorno delle nozze. E il gossip non intende arrestarsi, soprattutto quando nelle apparizioni pubbliche di Charlene, non si può fare a meno di notare il suo sguardo cupo e triste. Adesso Charlene Wittstock sarebbe la prima ad essersi stancata delle voci insistenti sulle presunte amanti e le ex di Alberto di Monaco. Quest’ultimo, poi, nel suo passato s’è dato parecchio da fare in quanto a donne, ha dei figli illegittimi e forse altri che dovrà riconoscere in futuro.


Ormai stanca delle chiacchiere, Charlene ha imposto un aut aut al marito: o la smette di vedere le sue ex, o può scordarsi di lei. Secondo una fonte vicina alla coppia, lo scorso anno, quando erano ancora fidanzati, durante il ballo della Croce Rossa, la Wittstock si è ritrovata in presenza di una delle più celebri ex del principe, Nicole Coste e quest’anno ha richiesto espressamente che non fosse invitata. Da allora in poi, se l’è dovuta vedere anche con i tabloid, e non è stata impresa facile, soprattutto durante la luna di miele. Il fatto che la coppia dormisse non solo in camere separate, ma in due alberghi diversi, aveva insospettito i più, che già non vedevano di buon occhio il matrimonio, ma Alberto si è affrettato a spiegare che la scelta è stata compiuta per questioni di comodità.
E per questioni di quieto vivere, molto probabilmente, Charlene ha imposto un simile ultimatum. Il problema, adesso, non è solamente Nicole Coste e la sua presenza a un ballo, ma comprende anche tutte le altre ex di Alberto, che si spera sia finalmente in grado di comportarsi da buon maritino, evitando, soprattutto, di mettere al mondo una nuova schiera di figli illegittimi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here