Caterina Balivo sexy su Instagram: l’incidente con la gonna…

Caterina Balivo sexy su Instagram: l’incidente con la gonna non lascia spazio all’immaginazione

La bellissima conduttrice televisiva, nell’immortalare uno dei suoi (pochi) momenti di relax su è ritrovata coinvolta in un incidente sexy con la minigonna che indossava.

Caterina Balivo, durante una calda e soleggiata mattinata, ha pensato bene di concedersi un momento tutto per sé sdraiandosi sul prato. Top fucsia, camicia in jeans, occhiali da sole rossi e minigonna bianca cortissima con due spacchi laterali erano ciò che indossava, ma quest’ultima è stata oggetto dell’incidente sexy della conduttrice.

La gonna “ribelle” di Caterina Balivo

Caterina Balivo e l'incidente sexy
Caterina Balivo sexy su Instagram: l’incidente con la gonna non lascia spazio all’immaginazione

Mentre la conduttrice di Rai 1 parlava ai fan nella sua Instagram Story, la minigonna già cortissima si “ribella” facendo lo scherzetto sexy. La posizione sdraiata in cui Caterina Balivo si trovava mentre parlava non è stata per niente d’aiuto.

Infatti, nel momento in cui la gonna si solleva mostrando un po’ più del dovuto, la conduttrice ha tentato invano di celare quanto più possibile con le mani e con il libro. Ma agli osservatori più attenti non é sfuggito il dettaglio sexy.

Il dettaglio

Dopo la story e il post di Caterina Balivo non sono mancati i commenti sul dettaglio sexy. Qualche utente afferma di aver visto chiaramente le mutandine, di colore rosa. La padrona di casa di Vieni Da Me, che presto lascerà il programma, ha subito puntualizzato: “E’ un costume glitter”. Ma il momento di relax di Caterina non è durato molto.

A irrompere nell’idillio della conduttrice arriva la piccola Cora, che fa subito sorridere i follower e “sveglia” la mamma riportandola ai suoi doveri di casalinga. L’incidente sexy sarà presto dimenticato, ma la simpatia di Caterina no.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.