Cate Blanchett ha vestito i panni della matrigna per il film “Cenerentola”, approdato nelle sale cinematografiche italiane da pochi giorni. Oggi, però, l’attrice si ritrova a parlare di un ruolo differente sebbene connesso al precedente. Una cosa è certa, però: Cate è diventata mamma per la quarta volta, una madre dolce e non una perfida matrigna.

Cate Blanchett di nuovo mamma: "E' stupendo dare il benvenuto nella nostra famiglia a una bambina"
Cate Blanchett adotta una bambina e diventa mamma per la quarta volta

Cate Blanchett e il marito Andrew Upton adottano Edith Vivian Patricia

Edith Vivian Patricia: questo è il nome della bimba che la Blanchett e suo marito Andrew Upton hanno adottato poche settimane fa dopo aver annunciato il 6 marzo la loro intenzione di compiere questo passo. I due si definiscono “totalmente innamorati di lei” e vivono con straordinaria gioia questo momento. Riguardo la tematica dell’adozione, Cate ha voluto specificare la sua opinione:

“Ci sono tanti bambini lì fuori che non sono fortunati come i nostri.”

Una dichiarazione asciutta e diretta, che spiega il suo intento di rimboccarsi le maniche e soprattutto di aprire le braccia a Edith, che sarà sicuramente sommersa d’amore. La famiglia dell’attrice e dello sceneggiatore è composta da altri tre figli maschi che saranno ben lieti di avere un’altra compagna di giochi, per giunta una femminuccia. Si tratta di Dashiell, 13 anni, Roman, 10 e Ignatius, 7. Dunque, dopo essersi goduta l’incredibile successo della pellicola che la vede partecipe, Cate può assaporare la felicità casalinga insieme alla sua famiglia, rinnovando la gioia di essere una mamma. Il suo desiderio di avere un altro bimbo, d’altra parte, non era certo un segreto e dunque ecco la realtà dei fatti. Su Edith, Cate non si sbilancia molto: vuole condividere con il mondo la sua emozione ma ovviamente sempre tutelando la privacy dei piccoli.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here