E’ in uscita ‘‘Sotto questa pioggia’’ (90BPM PRODUCTION), il nuovo singolo che segna il ritorno sulla scena musicale di Nick Casciaro, conosciuto al grande pubblico per la sua partecipazione all’interno della scuola di ‘Amici’ di Maria De Filippi nella stagione 2013/2014. ‘’Sotto questa pioggia’’ è un brano con influenze pop, rock, mischiate anche al blues. L’artista fonde l’elemento naturale con il corpo umano che diventa parte integrante del temporale. Nel ritornello si crea l’esplosione e la sinergia fra l’acqua e il corpo umano. “BALLA CON ME SOTTO QUESTA PIOGGIA“. Il brano, già disponibile in tutti i digital store e in rotazione radiofonica, uscirà il 26 giugno e sarà accompagnato anche dal videoclip, in uscita a luglio. Nick Casciaro torna a raccontarsi su Gente Vip con una nuova intervista esclusiva.

Nick Casciaro news
Nick Casciaro nuovo singolo “Sotto questa pioggia”

Grazie al talent “Amici” hai raggiunto la popolarità, come è cambiata la tua vita a distanza di un anno?
La mia vita è cambiata radicalmente. Fa un certo effetto essere riconosciuto per strada e non credo che mi abituerò mai. (ride, n.d.r.)

Cosa rispondi a chi dice che i talent offrono popolarità ma zero esperienza e crescita professionale?
Secondo me dipende da come si affronta l’esperienza del talent e comunque sono convinto che ogni esperienza in generale, positiva o negativa, sia motivo di crescita personale. Se poi si riesce ad inserire questa crescita nell’ambito lavorativo e professionale hai fatto bingo. Per quanto mi riguarda la scuola di Amici è stata una vera e propria scuola di vita. Ho fatto tesoro degli insegnamenti dei maestri e delle esperienze vissute dal pomeridiano,  fino alla mia uscita alla settima puntata del serale.

Che rapporto hai con il sentimento dell’amore?
Con l’amore ho un ottimo rapporto. Mi innamoro tutti i giorni appena mi sveglio. Amo la vita e il lavoro che faccio. Penso che l’amore sia il motore più potente, quella forza che ci spinge a dare il meglio di noi.

“Sotto questa pioggia” è il titolo del tuo nuovo brano, a cosa ti sei ispirato?
“Sotto questa pioggia” mi fa pensare a tante cose. Nasce dall’idea che ho della pioggia in estate e cioè un dono, un momento di freschezza ed allegria. Secondo me la pioggia è bellissima e sensuale. Ogni volta che in estate si presenta il famoso acquazzone, un ricordo riaffiora alla mente: io, mio padre e mio fratello che corriamo a petto nudo sotto la pioggia e saltiamo e balliamo come i matti. Ormai è una tradizione per noi. (ride, n.d.r.)

Quali progetti coltivi per il futuro?
Il mio progetto è ambizioso e sto lavorando con tante persone che credono in me e che mi vogliono bene. Prima di tutto voglio crescere come artista, come cantautore e compositore. Vorrei arrivare ai cuori della gente con la mia musica e le mie parole e sto lavorando per realizzare questo grande sogno. Come dice mio padre: “i sogni sono gratis, quindi sogniamo in grande” e riempire gli stadi e girare l’Italia (e perché no il mondo) grazie alla propria musica, mi sembra un bel progetto e un sogno futuro da realizzare.

LASCIA UN COMMENTO