Gossip – Un rumor molto particolare sta ultimamente rimbalzando sul web. Il pettegolezzo, riportando anche da Chi con una serie di foto esplicative, si rifà ad una nuova probabile fiamma di Fabrizio Corona. Si tratterebbe di Silvia Provvedi, la mora del duo delle Donatella che abbiamo imparato a conoscere sia grazie ad X-Factor sia grazie all’Isola dei Famosi che le ha incoranate vincitrici. Silvia è stata fotografata mentre andava a far visita a Fabrizio presso la comunità Exodus di don Antonio Mazzi, presso la quale l’ex-paparazzo sta scontando il resto della sua pena. Gli scatti riportati dal settimanale mostravano quella che poteva essere intesa come una sorta di complicità ed è bastato poco per convincere tutti che tra i due, per quanto improbabile apparisse la coppia, ci fosse del tenero. Le domande, a quel punto, sarebbero state parecchie: come si sarebbero conosciuti i protagonisti della vicenda? Quando sarebbe scoppiato l’amore?

Fabrizio Corona e Silvia Provvedi hanno una relazione? Entrambi smentiscono

Silvia
Silvia

In realtà, tutti questi duppi sembrano essere stati dissipati in unico gesto, quello della smentita proveniente proprio dalla diretta interessata. Silvia ha infatti subito posto rimedio al gran polverone sollevato dal magazine, con parole molto chiare e concise rilasciate a Novella 2000:

“Io e Corona non stiamo insieme. Io e mia sorella abbiamo rapporti di lavoro con Fabrizio Corona, nient’altro. Non è vero che ho una relazione con lui. Sono stata in comunità da lui solo per motivi professionali.”

Silvia Provvedi e Fabrizio Corona uniti da un progetto lavorativo

Motivi professionali, dice la ragazza, e le fa eco subito Fabrizio Corona, che non ha parlato direttamente ma per mezzo del suo legame. Ricordiamo che a Corona era stato consigliato di tenere un basso profilo a livello mediatico e, per quanto il film sulla sua storia non sia molto in linea con questo ordine, a livello di comunicazione Fabrizio si affida più che altro al suo avvocato. Quest’ultimo, Ivano Chiesa, ha così messo un punto alla vicenda affermando quanto segue:

“Il mio assistito è tornato a fare il suo lavoro come gli ha prescritto il Tribunale, e lo fa nella comunità che lo ospita. Come domenica scorsa quando in mia presenza ha ricevuto la sua cliente, la signorina Silvia Provvedi. È nei suoi diritti.”

A questo punto, messe in chiaro le cose, qualche dubbio resta ancora. Di che cosa si stanno occupando esattamente Corona e la Provvedi? Quali interessi lavorativi hanno in comune?

LASCIA UN COMMENTO