Gossip news gente vip – Pamela Anderson dopo aver speso milioni per ristrutturare la sua villa di Malibu e renderla eco-friendly, ha deciso di metterla in vendita. La star di Baywatch sembra trovarsi in gravi difficoltà economiche che la vedono costretta a vendere la sua proprietà. La richiesta è di $5 milioni per la sua sontuosa villa che dispone di cinque camere da letto, tre bagni, sauna, piscina extra lusso, palestra e un cinema. Al primo piano si trova un’ampia cucina attrezzata che conduce ad un salone con un pianoforte a coda e con un largo terrazzo.

Pamela Anderson: Costretta a vendere la villa a Malibù
Pamela Anderson: Costretta a vendere la villa a Malibù

Al secondo piano si trova la Master Suite, con letto a baldacchino e una porta finestra con vista panoramica. La proprietà dispone di pannelli solari che controllano la maggior parte degli apparecchi elettronici della casa e vari dispositivi ecocompatibili che la rendono unica nel suo genere.
Questa incredibile casa, una delle migliori che Malibù ha da offrire, è pronta a risvegliare i sensi e a ristabilire il contatto con la natura. Pamela Anderson, anni fa l’aveva descritta così: “Il mio capolavoro, è vicina alla perfezione, grazie all’aiuto di designer e architetti attenti all’ambiente“.
Il periodo non è certo dei migliori e Pamela ha dovuto adeguarsi agli attuali prezzi di mercato.

LASCIA UN COMMENTO