Lady Gaga non poteva certo sognare un matrimonio comune: sarebbe dovuto essere qualcosa di inusuale, eccezionale e soprattutto che sarebbe rimasto nella storia. Miss Germanotta infatti per indossare l’abito da sposa e dire si al suo fidanzato Taylor Kinney, aveva annunciato di volere un matrimonio sullo spazio, magari sulla luna chissà. L’idea alla cantante è venuta in occasione della creazione di navicelle che avrebbero dovuto iniziare ad attivare dei viaggi turistici.

Per Lady Gaga niente più nozze spaziali
Per Lady Gaga niente più nozze spaziali

Insomma un bel sogno quello di Gaga, che aveva anche promesso poi un concerto per festeggiare il momento, ma è saltato tutto: il grave incidente della navicella spaziale Virgin Galactic che ha portato alla morte del pilota, deve averle fatto cambiare idea. E così ha annullato non solo il matrimonio ma anche allontanato l’idea.

Quello di andare a far un viaggetto nello spazio era un sogno di molti vip, basti pensare che Justin Bieber e Ashton Kutcher avevano già pronti i soldi per pagare un biglietto di 250mila dollari e soprattutto avevano già prenotato. Anche però loro hanno decisamente cambiato idea.

La Virgin Galactic infatti era la navicella incaricata di condurre un volo di prova per dare poi vita ad un sistema turistico, che avrebbe permesso ai passeggeri di potersi concedere una gita nello spazio arrivando fino a 100mila metri. L’inizio dei viaggi turistici spaziali si sarebbe inaugurato nella prossima primavera, ma è chiaro che il progetto non partirà almeno per ora. Richard Branson, responsabile numero 1 di Virgin ha assicurato che questo sogno si realizzerà e che vale la pena perseverare, anche se ora inevitabilmente i viaggi di prova diminuiranno.

Quindi per il matrimonio nello spazio nulla da farsi per la nostra Gaga, però se davvero come dice Branson non si demorderà nella creazione di navicelle per arrivare nello spazio, chissà che Miss Germanotta non riesca almeno a sperare in un concerto per i suoi Little Monsters!

LASCIA UN COMMENTO