Le voci su una loro crisi si avvicendavano ormai da giorni, ma nessuno avrebbe pensato ad un risvolto tanto categorico nella loro relazione: Megan Fox e Brian Austin Green sono ormai intenzionati a procedere con il divorzio. Il loro matrimonio sta ormai tramontando, come la notizia delle scorse ora ha annunciato, con la diffusione dei file che mostrano al pubblico la richiesta di divorzio. matrimonio tra Megan Fox e Brian Austin Green è finito. Le carte, sicuramente private, sono ormai in pasto al web che ha accolto con stupore questa cattiva notizia.

Gossip, Megan Fox sceglie il divorzio: tramonta una storia di undici anni

GOSSIP

Come si può evincere dai suddetti documenti, per quanto discutibile sia il loro essere stati resi pubblici, sarebbe stata Megan a scrivere la parola fine, chiudendo un importante capitolo della vita di entrambi. Come scritto nella documentazione le cause sarebbero “differenze inconciliabili”, una formula standard che non dice poi molto sulle reali cause della categorica decisione. Con tale scelta estrema ma sicuramente ben ponderata, volge al termine una relazione che durava da ben undici anni. I due si erano poi sposati nel 2010, ma non sono arrivati neppure al loro quinto anniversario: la decisione di separarsi è stata presa il 15 giugno, dunque prima della ricorrenza in questione.

Megan Fox pensa alla carriera: non c’è spazio per Brian

Una fonte anonima che si dichiara vicina alla coppia, ha parlato poi per People, con l’intento di rilasciare qualche dettaglio sulla vicenda. Stando a quanto detto, le motivazioni del loro divorzio sarebbero le più comuni di Hollywood: mancanza di tempo e desiderio di dedicarsi alla carriera. Ecco come recita la dichiarazione in merito:

“È la classica storia di Hollywood di due persone in due diverse fasi della vita e della carriera. Lei è giovane, molto hot e particolarmente richiesta, vuole andare avanti con la sua carriera, lui voleva trascorrere con Megan più tempo di quanto lei potesse dedicargli”.

Megan Fox e Brian Austin Green: divorzio pacifico

Ad aver attenuato inizialmente le divergenze ora divenute intollerabili, ci sarà stato anche l’amore per i due figli, Noah, di tre anni, e Bodhi, di due anni e mezzo. Giunti però ad un punto di rottura, i quasi ex coniugi non possono far altro che ricorrere alla custodia congiunta. Sembrerebbe, a giudicare da questo e dai toni generali della vicenda, che non ci sia particolare astio tra i due e che non si sia dato il via ad alcuna guerra legale. Che sia una decisione presa di comune accordo o spinta maggiormente da Megan, è chiaro che essa è, al momento, l’unica scelta possibile.

LASCIA UN COMMENTO