Daniele Interrante interviene nella vicenda che vede accusata la sua giovane fidanzata Francesca De André, nipote del celeberrimo cantautore genovese. L’ex naufraga de L’Isola dei Famosi, infatti, è stata denunciata da un suo amico che l’aveva ospitata nel suo appartamento, per appropriazione indebita di alcuni mobili per un valore totale di 12mila euro. A tal proposito la De André era intervenuta per difendersi come da prassi, nonostante il curioso caso per cui il pm l’aveva definita irreperibile. Interrante durante un’intervista su Visto difende Francesca: “non è una ladra. Non posso dire di più perché non sono parte in causa in questa vicenda e il suo avvocato mi ha chiesto di mantenere il più assoluto riserbo“.

Daniele Interrante a favore della fidanzata Francesca De Andrè
Daniele Interrante a favore della fidanzata Francesca De Andrè

Secondo Interrante la storia sarebbe stata montata ad arte (ricordiamo che spunta anche la testimonianza della portiera del palazzo), dal proprietario dell’appartamento con il quale la giovane ventiquattrenne avrebbe avuto dei problemi. Continua l’ex tronista:” Tra l’altro sono basito che si continui a dire che è irreperibile. A Milano ha un regolare contratto d’affitto per l’appartamento dove abita. Non mi sento a disagio a starle a fianco“. Nel frattempo la De André è alle prese con il suo album musicale come ci ricorda il fidanzato: “ Ora ha in preparazione un cd che rivelerà al grande pubblico tutto il suo spessore artistico. E sarà questo l’unico modo per il quale i giornali potranno finalmente parlare di lei senza più raccontare bugie“.

LASCIA UN COMMENTO