Valentino Rossi, proprio non ne vuole sapere di scendere definitivamente dalla moto; il Dottore è piuttosto intenzionato a continuare per qualche altro anno in Motogp e prolungare il contratto con l’azienda giapponese. Il pilota di Tavullia ha, infatti, parlato in conferenza stampa, prima della gara del motomondiale in programma questo week end a Le Mans (Francia): “ Vorrei firmare altri 2 anni  di contratto con la Yamaha, mi sembra il minimo per fare un progetto serio- afferma il pilota– nelle prossime settimane parlerò con il team per arrivare al rinnovo. Lo scorso anno ho vinto una gara, ora mi sento meglio e mi piace correre”.

MotoGP 2014: Valentino Rossi pronto a rinnovare con la Yamaha
Valentino Rossi, Vorrei un contratto biennale con Yamaha

Il nove volte campione del mondo, che durante la sua carriera ha corso con diverse moto, dalla Honda alla Ducati, adesso nuovamente alla Yamaha (dal 2013), non pensa proprio di chiudere la carriera a breve. I tifosi possono stare tranquilli per i prossimi anni, perché è stato proprio Valentino, che ha raggiunto i trentacinque anni di età, a smentire qualsiasi possibilità di un addio ai motori. “Il ritiro? Non ho mai fatto progetti così a lungo termine e non inizierò adesso”. Certo le prestazioni del motociclista italiano sono sempre più altalenanti, quest’anno ha già ottenuto una serie positiva di prestazioni e anche qualche podio; ma questo non basta poiché un gradino sopra agli altri c’è ancora il giovane pilota spagnolo Marc Marquez, che ha avviato le danze del mercato dei piloti, confermando la sua permanenza alla Honda. Poi verrà il turno di Lorenzo (compagno di Rossi) che dovrà decidere se continuare a dividere il posto in squadra insieme al Dottore o accettare altre proposte.Intanto, per il momento, Rossi, deciso a restare alla Yamaha, non vuole lasciare le gare come già altri suoi predecessori hanno fatto, da Loris Capirossi a Max Biaggi; potrebbe però fare un tentativo in Superbike, chi lo sa, magari in futuro lo vedremo ancora in pista, ma non in Motogp.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here