Ieri 14 Luglio 2014 una delle coppie più amate e iconiche della televisione italiana ha festeggiato cinquant’anni di matrimonio. Festeggiare Claudia Mori e Adriano Celentano vuol dire non solo ricordare il loro amore, ma anche un pezzo di storia della musica e della televisione italiana. Così loro che cantavano “Siamo la coppia più bella del mondo“, al grande traguardo ci sono arrivati per davvero, attraversando non pochi ostacoli e difficoltà a cui l’amore e la vita pur sempre sottopongono.

Claudia Mori e Adriano Celentano 50 anni d'amore
Claudia Mori e Adriano Celentano 50 anni d’amore

Un amore scoccato subito, consolidato in un matrimonio a sorpresa nel 1964 e suggellato dalla nascita dei tre figli, Rosita, Giacomo e Rosalinda. E ciò che affascina è che un po’ di quell’amore e dei suoi travagli sono arrivati anche al pubblico grazie alle canzoni, silenziosi messaggi di quando non tutto andava a gonfie vele: basti pensare a quando la Mori a Sanremo cantò nel 1982 “Non succederà più” o quando Celentano cantava nel 1999 “La gelosia”.

Così oggi guardando ai loro successi nella vita e in amore, ci è concesso di sognare ma sopratutto credere che con pazienza e tenacia si può arrivare molto lontani, ed era la stessa Mori in un’intervista nel 1994, soffermandosi sulla difficoltà del matrimonio: “Il matrimonio è come una gita: inventi  nuovi giochi per prolungare la vacanza. Ma bisogna impegnarsi. L’obiettivo è vivere per sempre accanto alla persona che ami,  anche nei momenti brutti. Resistere, per costruire insieme. Le nozze non sono obbligatorie, ma chi si sposa deve sapere che è un sacramento”. Parole in cui la Mori crede ancora fermamente oggi, perchè non a caso il suo libro che ricorda queste nozze d’oro e la loro storia senza tempo tra pubblico e privato si chiama “Due guerrieri innamorati”, un libro-lettera pubblicato da Bompiani. Un gioiellino che chi ama addentrarsi nella storia del costume e dello show business italiano non può certo farsi sfuggire.

LASCIA UN COMMENTO