«Undercut: l’oro di legno» 2020 3a stagione torna su DMAX novità e Team

Torna su DMAX «Undercut: l’oro di legno» la 3a stagione torna su DMAX

«Undercut: l’oro di legno» Terza stagione in prima tv su DMAX a partire da domani 23 giovedì 2020 alle 21:25. Torna la serie cult che racconta il lavoro sul territorio delle migliori squadre di boscaioli. La terza stagione di «Undercut: l’oro di legno» arriva in prima serata su DMAX canale 52 da giovedì. Vediamo le novità sui Team.

Dopo l’emergenza del post uragano Vaia, che nell’autunno del 2018 si è abbattuto sul Nordest d’Italia radendo al suolo più di 14 milioni di alberi, tornano i taglialegna di Veneto e Trentino Alto Adige, sempre in prima linea per la bonifica, la gestione e la conservazione del territorio e della vera ricchezza di quell’ecosistema: il legname. La nuova sfida è quella che si presenta alla ripresa delle attività dopo lo stop dovuto al lockdown: oggi i cantieri boschivi riprendono a pieno ritmo, tra rivalità e nuovi obiettivi da conquistare.

«Undercut: l’oro di legno» DMAX: le ultime novità sui Team

I boscaioli hanno fatto un lavoro enorme per salvare il legname schiantato, ma resta ancora molto da fare e la sfida per le imprese boschive è più che mai impegnativa. È grazie all’attività delle 4 squadre di «Undercut: l’oro di legno», insieme agli altri operatori del settore boschivo, che le foreste possono rigenerarsi e mantenere intatto il loro valore, permettendo alla filiera del legno di trovare sempre la giusta spinta.

Team Zoppè

  • Nuovi cantieri, nuovi macchinari, nuovi dipendenti e nuove sfide: quando il lavoro si fa duro, i veri boscaioli iniziano a tagliare. Torniamo a seguire Vania e Roberto del team Zoppè, questa volta alle prese con un nuovo cantiere molto vasto che presenta diverse insidie e dove gli alberi non sono per niente facili da districare. Tra nuove macchine da acquistare e numerosi problemi da risolvere, Vania riceve una proposta lavorativa importante.

Team Sambugaro

  • Grandi novità anche per i fratelli Michele e Giorgio Sambugaro che devono prendere una decisione fondamentale: cedere alcuni dei lavori più impegnativi o scindersi in due, acquistare nuovi macchinari e assumere altri dipendenti? Una scelta importante per i due fratelli abituati da sempre a lavorare in coppia.

Team Giacomelli

  • I cambiamenti non finiscono qui: papà Vitale e i figli Moreno e Patrizio decidono di modificare nome e ragione sociale del team Giacomelli, ma non tutti i membri della squadra sono concordi nella scelta, soprattutto adesso che il vecchio Harvester è stato sostituito con un nuovo mezzo.

Team Morandini

  • Infine, Sergio del team Morandini deve fare i conti con un imprevisto: dopo aver deciso finalmente di andare in pensione, un incidente accorso a Nicola richiama il vecchio leone a dirigere nuovamente la società e a sporcarsi le mani con il lavoro di una vita.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.