Sanremo 2018: chi sono i finalisti della categoria Nuove Proposte? Arrivano i nomi

Il festival di Sanremo 2018 si avvicina. Schede e nomi dei cantanti. Chi sono i 16 finalisti della categoria Nuove Proposte? Sono usciti i video ufficiali dei brani dei cantanti della categoria Nuove Proposte, selezionati dalla giuria composta dal direttore artistico e conduttore del Festival di Sanremo 2018, Claudio Baglioni, insieme a Claudio Fasulo, Massimo Giuliano, Massimo Martelli, Duccio Forzano e Geoff Westley. Solo 6 dei 16 artisti arriveranno sul palco Ariston di Sanremo dal 6 al 10 febbraio 2018. I nomi verranno annunciati durante la finale Sarà Sanremo in onda su Rai 1 il prossimo 15 dicembre con la conduzione di Ambra Angiolini e Serena Rossi.

Sanremo 2018, finalisti, cantanti, Nuove Proposte, nomi,
Sanremo 2018: Massimo Giuliano, Massimo Martelli, Duccio Forzano Claudio Baglioni, Geoff Westley, Claudio Fasulo

I nomi dei 16 cantanti finalisti categoria Nuove Proposte per Sanremo 2018. Vediamo le schede dei finalisti

Sanremo 2018: Eva Cosa – Ti Salverà. Eva Pevarello, classe 1990, cantautrice siciliana già nota al pubblico. Ha partecipato a X Factor Italia nella squadra di Manuel Agnelli. La cantante ha collaborato con Giuliano Sangiorgi che ha scritto per lei il suo primo inedito, “Voglio Andare Fino in Fondo” e Carmen Consoli, di cui ha aperto l’ultimo tour. Mudimbi – Il Mago. Il rapper Michel Mudimbi è nato a San Benedetto del Tronto con origini italo-congolesi. Ha già all’attivo un EP, intitolato “M” pubblicato nel 2014 ed è l’autore di tutti i suoi testi e dei concept di tutti i suoi video musicali. Lorenzo Baglioni – Il Congiuntivo. Classe 1986, Lorenzo Baglioni nasce come attore comico, apprezzato sul web nella trasmissione Colorado Cafè. Scrive canzoni con testi ironici e intenti didattici. Non è parente di Claudio Baglioni. Antonia – Laganà Parli. La 26enne calabrese Antonia Laganà è un’ex concorrente della squadra di Noemi di The Voice of Italy. Prima di approdare tra i finalisti di Sanremo Giovani, le è stato conferito il Premio Mia Martini nel 2008 per la miglior interpretazione con il brano “Ancora Un Po’ Di Te”.

Sanremo 2018: schede cantanti categoria nuove proposte

Sanremo 2018: Davide Petrella – Non Può Far Male. Classe 1985, Davide Petrella è l’ex frontman della band Le Strisce e in passato ha firmato diverse canzoni per Gianna Nannini, Elisa, Fedez, Cesare Cremonini, Francesco Renga, Fabri Fibra e J-Ax. Il suo debutto da solista arriva dopo la firma di un contratto discografico con Warner Music Italy. Luchi – Gli amori della mente. Lucia Carmignani è nata a Pisa nel 1997 ed è divenuta celebre in rete grazie alle sue numerose cover pop. Ha già ricevuto qualche riconoscimento in passato, come il premio per la “Miglior Interpretazione” al Festival DisCanto del 2014 per il singolo “Stracci del cuore” ed il Premio Ciampi del 2015. Aprile e Mangiaracina – Quell’attimo di eternità. Duo jazz formato da Silvia Aprile, ex concorrente di X Factor e di Sanremo 2009 (si presentò con il brano scritto per lei da Pino Daniele “Un desiderio arriverà”) e da Sade Farida Mangiaracina, anche lei già passata per l’Ariston nel 2015 al fianco di Amara. Santiago – “Nessuno”. Marco Muraglia, è nato nel 1984 a Brindisi ed ha già all’attivo diversi lavori in studio. Dopo aver debuttato come rapper con il disco “Ghiaccio e Magma”, si è rilanciato come cantautore pubblicando l’album “Diamante” nel 2014.

Sanremo 2018: nuove proposte

Sanremo 2018: Nyvinne – Spreco Personale. Mirella Nyvinne Pinternagel è nata a Lussemburgo nel 1997 e risiede ora a Domodossola. In passato la cantante è stata notata da Red Ronnie che l’ha messa in contatto con la Sugar di Caterina Caselli. Carol Beria – Nessuna Lacrima. Classe 1999, di Borgomanero in provincia di Novara, ha iniziato il suo percorso artistico sotto la guida esperta del produttore discografico Franco Serafini. E’ la più giovane tra le Nuove Proposte. Dave Monaco – L’eternità è di chi sa volare. Classe 1996 e siracusano, ha iniziato il suo percorso musicale studiando canto lirico e canto moderno e frequentando workshop presentati da grandi nomi della musica e dello spettacolo, tra cui Tony Esposito, Giò di Tonno, Bruno Marianni e Maria Grazia Fontana. Giulia Casieri – Come stai. Classe 1995, di Sesto San Giovanni. Debutta come cantante solo il mese scorso, quando ha pubblicato i suoi primi due singoli, intitolati “Ada” e “Tra me e me”.

Sanremo 2018: schede finalisti

Sanremo 2018: Iosonoaria – Un Cerchio. Figlia di Sabina Ciuffini, la celebre valletta del Rischia-tutto di Mike Bongiorno, Iosonoaria, al secolo Ilaria Ceccarelli, è nata a Milano nel 1983 ed ha debuttato come musicista solo lo scorso giugno, pubblicando il singolo “100 sorrisi”. Jose Nunes – Parlami Ancora. Nato in Portogallo nel 1987, risiede a Segrate (Milano). Già l’anno scorso ha provato a salire sul palco dell’Ariston di  Sanremo presentandosi nella categoria Giovani con il brano “Va bene così”. Mirkoeilcane – Stiamo tutti bene. Mirko Mancini è un cantautore romano classe 1986, che prima di esordire da solista ha lavorato come chitarrista in studio per la scrittura di brani da sincronizzare in spot televisivi e sigle.

Ultimo – Il ballo delle incertezze. Niccolò Moriconi classe 1996 è un cantautore romano o come ama definirsi lui stesso, “un poeta ipocondriaco”. Prima di arrivare ad un passo dal palco del Teatro Ariston, ha aperto i concerti di Fabrizio Moro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here