Fiorella Mannoia sconvolta da Sanremo: “Sono in un frullatore”

Le riflessioni di Fiorella Mannoia dopo l'esibizione della prima serata sul palco dell'Ariston

Festival di Sanremo 2017 news: Fiorella Mannoia sorprende l’Ariston dopo la sua esibizione alla prima del Festival 67sima edizione. Ecco le sue riflessioni.

Sanremo 2017 news: Il Festival di Sanremo è ufficialmente iniziato. Ieri martedì 7 febbraio è stata inaugurata la 67sima edizione della rassegna musicale italiana. Un’edizione speciale che ha visto il ritorno sul palco dell’Ariston di Maria De Filippi, dopo diversi anni di assenza. La conduttrice tv partecipa in qualità di co-conduttrice al fianco di Carlo Conti. Una partecipazione sulla quale sono stati puntati, inevitabilmente, i riflettori mediatici e social già nella prima serata.

fiorella mannoia, sanremo,
Fiorella Mannoia : Sanremo 2017

A lasciare il segno nella prima serata del Festival di Sanremo 2017 ci ha pensato Fiorella Mannoia. La cantautrice è stata una delle più apprezzate tra i primi artisti in gara.

Sanremo 2017 Fiorella Mannoia sconvolta al Festival

fiorella mannoia, sanremo,
Fiorella Mannoia : Sanremo 2017

“Che sia benedetta” è il titolo della canzone con la quale Fiorella Mannoia si è presentata al Festival di Sanremo 2017. Un’esibizione che ha emozionato il pubblico da casa e sui social. Queste le sue sensazioni del giorno dopo in conferenza stampa: “Io pensavo di vivere realmente quella canzone. L’interprete è anche un po’ attore. Quando mi sono trovata a recitare mi è sembrata una cosa naturale perché in fondo già lo facevo quando interpretavo una canzone.

Tante canzoni che non hanno vinto sono rimaste nella storia della musica italiana, come le mie. Il Festival non è finalizzato alla vittoria. Quando entri in questa settimana di fuoco sei come in un frullatore. Tutto è amplificato rispetto a trenta anni fa. Mi sto anche divertendo.

L’ho presa con il verso giusto. Ho deciso di giocare e gioco fino in fondo. Questo è uno spettacolo di intrattenimento. La parola buonista non si può più sentire. L’intrattenimento fa parte della nostra vita. Io sono qui per cantare. In altri luoghi parlo anche di altro. C’è un tempo e un luogo per tutto. La mia è una canzone spirituale. Ha dentro della spiritualità”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.