Notizie ultima ora, Paolo Bonolis in aperta polemica con la Rai sul Festival di Sanremo e ancora, il caso Paola Perego. Parole forti del conduttore tv attualmente a Mediaset.

Notizie ultima ora, Paolo Bonolis non fa sconti a nessuno. Figuriamoci con mamma Rai.  Il conduttore televisivo è, notoriamente, uno che non le manda a dire. E non lo fa neanche questa volta. Il conduttore di Avanti Un Altro si svela. Svela, soprattutto, un certo rancore mai sopito del tutto nei confronti della Rai, la sua ex datrice di lavoro. Di recente è stato ospite da Antonella Clerici a Standing Ovation. Ma i rapporti tra Paolo Bonolis e la Rai non sono più così idilliaci come un tempo.

Paolo Bonolis e Antonella Clerici a Standing Ovation

Ultime news, Paolo Bonolis: “In Rai avrebbero contestato il mio compenso. La proposta di Mediaset rispecchia le mie scelte”.

Il conduttore romano Paolo Bonolis si racconta in una intervista, forte di un nuovo accordo firmato con Mediaset. Tra la stessa Mediaset, la possibilità o meno di tornare un giorno al Festival di Sanremo e il caso Paola Perego che ha scosso la Rai: “Le ragioni del mio accordo con Mediaset sono sentimentali, progettuali, economiche. In Rai avrebbero contestato il mio compenso, ma se scelgono di avere degli utili dalla pubblicità, è giusto che paghino il dovuto a chi, quegli utili, consente di produrli.

Paolo Bonolis Antonella Clerici Standing Ovation puntata venerdì 3 marzo 2017 gossip tv news anticipazioni
Paolo Bonolis e Antonella Clerici

La proposta Mediaset coincide maggiormente con le mie scelte di vita. E poi, qui i referenti non cambiano, a differenza della Rai, dove c’è un costante avvicendamento dirigenziale. Ora come ora, la sfida più appassionante per me s chiama Music, perché sviluppa un linguaggio nuovo in prima serata con una controprogrammazione agguerrita. Se dovessi tornare a Sanremo, lo farei solo per cambiarlo, non per perpetuare una liturgia consolidata. Ci vorrebbe in primis una nuova location.

La stoccata di Paolo Bonolis sul Caso Paola Perego di Parliamone Sabato

Chiusura Parliamone Sabato? Se avesse registrato ascolti più alti, non l’avrebbero chiuso. L’argomento che ha scatenato la polemica era già stato scherzosamente trattato anni fa da Lamberto Sposini e Mara Venier. La Rete ragiona molto velocemente, vive di istinto e frenesia. Giusto che commenti la tv, ma è giusto anche che la tv non ceda ai suoi diktat”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here