Fabio Fulco è Fabio Astori nella fiction Le tre rose di Eva 4

Le tre rose di Eva 4: Fabio Fulco è da poco tornato single. L’ex fidanzato di Cristina Chiabotto è considerato un vero e proprio sex symbol del cinema italiano. Nato a Napoli, classe 1970, 47 anni, segno zodiacale del Leone, è alto 1, 88 centimetri. L’attore Fabio Fulco è uno dei nuovi protagonisti della quarta serie tv fiction Le tre rose di Eva 4 in onda da stasera su Canale 5. Fabio Astori è il nome del suo personaggio. Sarà lui quello che farà palpitare il cuore di Aurora Taviani (Anna Safroncik) e stabilirà con lei un gioco di seduzione e strategia.

Le tre rose di Eva 4, Fabio Fulco, Cristina Chiabotto, fabio astori, fiction, serie tv,
Fabio Fulco nella serie tv Le tre rose di Eva 4

Fabio Fulco descrive il suo personaggio nella serie tv Le tre rose di Eva 4

Fabio Fulco: “Fabio Astori è uno dei tre figli della famiglia produttrice di vini; è sicuro che Alessandro Monforte abbia ucciso suo fratello, quindi vuole giustizia, vuole vederlo in galera. L’accoglienza sul set è stata splendida. Il regista è molto sensibile e attento. Abbiamo lavorato in tempi stretti e su location difficili perché abbiamo girato in aperta campagna in pieno inverno” ha dichiarato Fulco in conferenza stampa.

Le tre rose di Eva 4, Fabio Fulco, Cristina Chiabotto, fabio astori, fiction, serie tv,
Le tre rose di Eva Fabio Fulco e A Safroncik

Fabio Fulco Le tre rose di Eva 4 nel ruolo di Fabio Astori

Le tre rose di Eva 4: Fabio Astori è un uomo forte della famiglia più potente di Borgoriva, vuole fortemente vendicarsi di Alessandro Monforte (Roberto Farnesi) che ritiene responsabile dell’omicidio di suo fratello Ivan (Danilo Brugia). È anche implicato negli affari della lobby che vuole spazzare via gran parte di Villalba, guidata da una donna misteriosa e temibile, Cristina Roental (Anna Favella).

Ma il desiderio di potere e vendetta, che sono l’innesco del suo avvicinamento ad Aurora, presto lasceranno intravedere l’amore e il desiderio più autentici per la bellissima Taviani. E allora gestire passione e odio diventerà molto difficile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here