Enrico Papi parla della tragedia e rilascia un intervista al settimanale In Tv dove racconta la sventura e la sciagura di condurre Guess my age

Enrico Papi rivela la sventura di Guess my age al settimanale in Tv. L’epidemia di Coronavirus ha sconvolto le vite di tutti noi, alcune sono state spezzate altre fortemente provate ed altre ancora impotenti sono stati a guardare. Una tragedia mondiale che ha messo in ginocchio il mondo intero e tutta l’economia.

In questo periodo così duro per il genere umano alcuni dei conduttori tv sono rimasti a farci compagnia ed ad intrattenerci. Fra di loro: Enrico Papi.

Enrico Papi tuona sulle difficoltà a Guess my age

Enrico Papi racconta il disastro a Guess my age
Enrico Papi racconta il suo dramma a Guess my age

Il conduttore televisivo parla della tragedia dove racconta la sventura e la sciagura di condurre Guess my age Indovia l’età. Noto per il suo programma, andato in onda anni fa, Sarabanda è attualmente al comando del programma “Indovia l’età” su Tv8, Enrico racconta le difficoltà affrontate durante il Covid-19.

Il conduttore televisivo dichiara: “Il momento più drammatico di tutta la mia carriera è stato poche settimane fa: condurre la finale di Italia’s Got Talent con una platea immensa completamente vuota“.

“Il pubblico merita di più di collegamenti precari”

Papi ammette, sempre nell’intervista, di esser riuscito nel’impresa arcaica grazie all’immaginazione. Il conduttore ha dichiarato di aver immaginato la platea piena.

Infine, il conduttore, ha voluto esprimere il suo dissenso verso la scelta della televisione durante l’epidemia di Covid -19 dichiarando: “Il pubblico merita di più di collegamenti precari con gente che parla dietro librerie assurde“.

close

Iscriviti alla NewsLetter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie pubblicate da GenteVip

Manteniamo i tuoi dati riservati e condividiamo i tuoi dati solo con terze parti che rendono possibile questo servizio. Leggi la nostra politica sulla privacy.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.