Vittoria Schisano è finalmente la persona che si è sempre sentita di essere e dopo il suo percorso per diventare una donna a tutti gli effetti apre le porte all’amore con il suo primo fidanzato di nome Fabrizio. “E poi ti accorgi che l’unica cosa che vuoi sulla tua pelle è la sua camicia … il suo odore” – queste le sue parole nella didascalia della foto postata ieri sul suo profilo Instagram.

vittoria-schisano-parla-del-suo-primo-fidanzato-fabrizio
Vittoria Schisano parla del suo primo fidanzato Fabrizio dopo essere diventata donna

Vittoria Schisano: “Non mi sono mai sentita transessuale… Ho aiutato molte donne a sentirsi più libere”

Dopo l’operazione e il travaglio psicologico che una simile decisione può comportare, Vittoria Schisano si sente giusta e a suo agio nella sua pelle, femminile, sensuale e fiera come non è mai stata prima. Giuseppe, la sua identità maschile, sbiadisce ormai nel passato lasciando il passo alla vera Vittoria, rinata per essere se stessa a 21 anni. Così ha dichiarato in merito alla sua condizione e alla sua scelta:

“La verità è che io non mi sono mai sentita transessuale. Anzi, l’accezione circense e fumettosa con cui spesso se ne parla mi infastidiva. Per questo ho scelto di rendere pubblica la mia diversa normalità. Ho aiutato molte donne a sentirsi più libere, e questo mi riempie di gioia.”

L’argomento è di certo delicato e le opinioni in merito possono essere divergenti, ma è importante lasciare da parte i preconcetti e anche la disinformazione che spesso si accompagna a questa realtà transgender. La Schisano si sente finalmente libera e in questa libertà può finalmente vivere l’amore.

Vittoria Schisano e Fabrizio al party per la web series Piove

vittoria-schisano-primo-fidanzato-fabrizio-al-party-web-series-piove-300x167
Vittoria Schisano con il fidanzato Fabrizio al party web series Piove!

Il primo fidanzato di Vittoria Schisano dall’operazione ha ora un volto: si chiama Fabrizio ed è stato presentato al pubblico durante il cocktail di presentazione della web series Piove. Eccoli mentre si scambiano un bacio appassionato davanti ai fotografi. Chissà se il compagno in questione rispecchia ciò che Vittoria ha sempre detto di volere dagli uomini: “Che sia un uomo: che mi versi da bere, per cominciare, e mi apra la portiera dell’auto”. Probabilmente, visto l’affiatamento, la complicità e la felicità che trasuda dalla coppia, possiamo dire che sia così.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here