Gossip News – Questa volta è successo a Renato Zero, uno dei Re della musica italiana, che si è visto mettere le ganasce alla sua auto, per divieto di parcheggio. E’ successo a Roma, in via del Governo Vecchio, nel centro storico, dove le limitazioni sul traffico sono molto rigide. Renato Zero era entrato in un ristorante per fermarsi solo cinque minuti ed aveva deciso così di lasciare l’auto al di fuori del locale, in uno spazio a traffico limitato, senza avere il permesso Ztl.

Gossip – Roma Capitale ha sanzionato la Jeep di Renato Zero, intestata ad una società

Renato Zero reagisce alla multa dei vigili: "Adesso chiamo la Tv"
Renato Zero Jeep foto Il Messaggero

In quegli stessi momenti passava sul luogo una pattuglia della polizia in motocicletta, che hanno subito emesso la contravvenzione e bloccato la Jeep con le ganasce. Al suo arrivo Renato Zero ha avuto momenti di tensione con gli agenti e avrebbe chiamato subito giornalisti di Studio Aperto per evidenziare, come dice il cantante stesso, come il comune tratti in questo modo i cittadini di Roma, nonostante questi paghino le tasse dovute. Renato Zero ha dichiarato ai giornalisti come il blocco dell’auto sia un vero e proprio sequestro. L’ufficio della Polizia municipale ha emanato un comunicato dove si legge come la stessa voglia di rassicurare tutti sulla correttezza dell’operato degli agenti ed affermare che, nelle medesime condizioni, opererà in futuro in identica maniera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here