Oops 2013 – Continuano i siparietti hot alla 66esima edizione del Festival di Cannes. Dopo l’uscita senza slip di Eva Longoria, arriva il lato b di fuori di Mona Walravens. La gonna dell’attrice del film a tinte lesbo, “Le vie d’Adèle“, è volata via non appena il venticello ha soffiato un po’ più forte. Fortunato il fotografo che è riuscito subito a consegnare questi preziosi scatti ai posteri, che hanno fatto apprezzare le belle forme della Walravens.

Mona Walravens: Il vento le fa anzare la gonna, lato b in mostra
Mona Walravens: Il vento le fa anzare la gonna, lato b in mostra

La vie d’Adèle è la storia di un’adolescente francese che scopre la propria natura sessuale. E’ un lavoro di Abdetallif Kechiche, regista e sceneggiatore tunisino, che è riuscito a convincere il Festival anche grazie al suo illustre curriculum (Venere Nera e Cous Cous). Tratta dalla graphic novel Il blu è un colore caldo, il film è l’occasione per il regista di essere per la prima volta a Cannes. Con l’oops di Mona, oltre ai favori della critica, siamo certi incontrare soprattutto quelli del pubblico.

close

Iscriviti alla NewsLetter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie pubblicate da GenteVip

Manteniamo i tuoi dati riservati e condividiamo i tuoi dati solo con terze parti che rendono possibile questo servizio. Leggi la nostra politica sulla privacy.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.